Come cambiare suoneria a WhatsApp

Personalizzare WhatsApp cambiandone la suoneria è un'operazione molto semplice da eseguire. Scopriamo subito come fare.

di Martina 12 Marzo 2014 12:53

Anche se la recente acquisizione messa a segno da Facebook ha fatto in modo che molti utenti volgessero il proprio interesse verso eventuali ed ugualmente valide alternative WhatsApp continua ad essere l’applicazione di messaggistica istantanea numero uno al mondo.

Sono infatti in tanti, anzi tantissimi coloro che oramai da un bel pò di tempo a questa parte hanno l’abitudine di chattare con i contatti in rubrica tramite WhatsApp. A lungo andare, però, la classica suoneria utilizzata da WhatsApp per notificare l’arrivo di nuovi messaggi potrebbe stancare. Fortunatamente è possibile far fronte alla cosa andando a cambiare suoneria a WhatsApp. La domanda, a questo punto, sorge però abbastanza spontanea: come si fa? Anche se apparentemente può risultare complicato cambiare suoneria a WhatsApp è un’operazione molto semplice e che può essere effettuata in pochi secondi.

Per personalizzare ulteriormente WhatsApp andandone a cambiare la suoneria tutto quel che bisogna fare altro non è che aprire l’applicazione sul proprio smartphone, accedere alla sezione Impostazioni, selezionare la voce Notifiche e modificare il tono in uso con quello preferito facendo tap prima su Nuovo Messaggio nella sezione Notifiche messaggi e poi su Messaggio di gruppo nella sezione Notifiche di gruppo. Una volta fatto tutto ciò basterà ricordarsi di salvare le modifiche apportate all’applicazione così da poter sentire la nuova suoneria applicata a WhatsApp.

Da notare che la procedura in questione può essere eseguita senza alcun tipo di problema su tutte le piattaforme per le quali è disponibile WhatsApp. La procedura per cambiare suoneria a WhatsApp può infatti essere effettuata su iPhone, su Android, su Blackberry, su Nokia e su Windows Phone.

Commenti