Come rinnovare WhatsApp

Rinnovare WhatsApp è un'operazione molto semplice e che può essere eseguita da tutti in pochi istanti.

di Martina 16 Giugno 2014 10:51

WhatsApp è senza alcun dubbio una tra le app di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo. Sono infatti tantissimi coloro che ogni giorno si servono di questa applicazione e sono altrettanto numerose le persone che scelgono di farlo nonostante sia a pagamento. Dopo il primo anno di utilizzo è infatti necessario rinnovare WhatsApp mediante la sottoscrizione di un piccolo abbonamento a pagamento.

Rinnovare WhatsApp è un’operazione molto semplice e che richiede solo pochi istanti. Quindi, chi ha la necessità di rinnovare WhatsApp ma non è ancora a conoscenza di quali operazioni effettuare troverà sicuramente molto utili le seguenti indicazioni.

La prima cosa da fare rinnovare WhatsApp è quella di avviare l’app sul proprio smartphone, fare tap sul pulsante menu e selezionare la voce Impostazioni dal riquadro che si apre. Fatto ciò si dovrà deselezionare la dicitura Account, si dovrà fare tap su Info pagamento e si dovrà scegliere il tipo di abbonamento che si è intenzionati a sottoscrivere.

Le tipologie di abbonamento che è possibile sottoscrivere con WhatsApp sono le seguenti:

  • Abbonamento della durata di 1 anno al costo di 0,89 euro.
  • Abbonamento della durata di 3 anni al costo di 2,40 euro.
  • Abbonamento della durata di 5 anni al costo di 3,34 euro.

Dopo aver messo il segno di spunta accanto alla voce relativa al tipo di abbonamento da sottoscrivere si dovrà fare tap sul tipo di pagamento che si desidera utilizzare scegliendo tra Google Wallet e PayPal o facendosi inviare l’url per il pagamento. Da notare che alcuni operatori di telefonia mobile, come ad esempio Wind, consentono di pagare l’abbonamento di WhatsApp utilizzando il credito residuo della SIM. Per avviare e concludere la transazione sarà quindi necessario fare tap su Acquista.

Una volta rinnovato l’abbonamento a WhatsApp è possibile verificarne la data di scadenza accedendo al menu Info pagamento dell’applicazione e consultando il campo Scadenza del servizio.

Commenti