Come pagare WhatsApp da PC

Il pagamento dell'abbonamento a WhatsApp può anche essere effettuato da PC. Ecco come fare.

di Martina 19 Febbraio 2015 11:01

WhatsApp è senza alcun dubbio una tra le app di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo. Sono infatti tantissimi coloro che ogni giorno si servono di questa applicazione e sono altrettanto numerose le persone che scelgono di farlo nonostante sia a pagamento. Dopo il primo anno di utilizzo è infatti necessario rinnovare WhatsApp mediante la sottoscrizione di un piccolo abbonamento a pagamento.

Rinnovare WhatsApp è un’operazione molto semplice che può essere effettuata direttamente dal proprio smartphone ma anche comodamente da PC. La procedura che fa eseguita per pagare WhatsApp da PC presenta però qualche piccola differenza rispetto a quella che può essere eseguita direttamente da mobile. Scopriamo quindi che cosa bisogna fare per poter pagare WhatsApp da PC.

La prima cosa che va fatta per pagare WhatsApp da PC consiste nel avviare WhatsApp sullo smartphone e nel recarsi nelle impostazioni della app. Successivamente si dovrà selezionare la voce Account dalla schermata che si apre e ci si dovrà recare nella sezione Info pagamento. Si dovrà poi pigiare sul pulsante Invia URL per pagamento che si trova in fondo alla pagina e si aprirà automaticamente il messaggio di posta elettronica con il link per il pagamento di WhatsApp. Sarà quindi necessario digitare l’indirizzo email a cui mandare il collegamento (il proprio) e spedire il messaggio pigiando sull’apposito pulsante.

A questo punto per pagare WhatsApp da PC basterà aprire il messaggio di posta elettronica che auto-inviato dal telefonino e cliccare sul link contenuto in esso. Nella pagina web che si apre si dovrà poi cliccare sul pulsante di PayPal o Google Wallet e completare la transazione immettendo i dati del tuo account per il servizio selezionato.

Photo Credits | Twin Design / Shutterstock.com

Commenti