Come installare WhatsApp su iPad

Installare WhatsApp su iPad è possibile. Per farlo basta eseguire un'apposita procedura.

di Martina 7 maggio 2014 12:45

WhatsApp è l’app per la messaggistica istantanea più apprezzata ed utilizzata del momento ma per impostazione predefinita allo stato attuale delle cose può essere utilizzata soltanto da smartphone.

Chi desidera utilizzare WhatsApp su tablet e nello specifico su iPad dovrà quindi mettere in atto un’apposita procedura. Per installare WhatsApp su iPad è infatti necessario eseguire tutti i vari passaggi riportati di seguito.

La prima cosa da fare per poter installare WhatsApp su iPad consiste nell’effettuare un backup dei dati dell’app già in uso sul proprio smartphone. Per fare ciò basta aprire WhatsApp, accedere alla sezione Impostazioni, fare tap su Impsotazioni chat, selezionare la voce Backup della chat, scegliere Esegui il backup ora. Dopo essersi accertati del fatto che la procedura di backup sia stata portata a termine sarà necessario disinstallare WhatsApp dall’iPhone.

Ora si dovrà procedere al download di WhatsApp da iTunes dal computer. Una volta completato il download sarà disponibile il file .IPA in ~/Music/iTunes/iTunes Media/Mobile Applications/ se si utilizza Mac, in C:\Users\Username\My Music\iTunes\iTunes Media\Mobile Applications\ se si utilizza un computer Windows. Una volta individuato il .IPA di WhatsApp sarà necessario copiarlo in una cartella sul desktop.

Fatto ciò si dovrà procedere andando ad installare sul computer iFunBox, un software utile per gestire i contenuti dei dispositivi iOS.

Ora basterà connettere l’iPad al computer mediante il cavo USB in dotazione, ci si dovrà accertare di aver chiuso iTunes e sarà necessario avviare iFunBox dopodiché si dovrà cliccare sul pulsante Installa le App e selezionare il file di WhatsApp .IPA.

A questo si dovrà scaricare ed installare WhatsApp su iPhone agendo da App Store senza però dare il proprio condenso all’accesso alla rubrica e ai contatti. Successivamente si dovrà chiudere WhatsApp su iPhone, connettere il dispositivo al computer, aprire iFunBox, individuare ed aprire la cartella WhatsApp nella directory Applicazioni Utenti ed individuare al suo interno le cartelle Library e Documents.

Infine sarà necessario collegare l’iPad al computer mediante il cavo USB, copiare le cartelle Library e Documents all’interno della cartella WhatsApp, riavviare l’iPad e rispondere No alla richiesta di cambiare numero di telefono una volta aperto WhatsApp su iPad.

Fatto! Ora WhatsApp è stato installato su iPad ed è perfettamente funzionante così come su iPhone.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: ipad · whatsapp
Commenti