Foto di un iPhone

Come inoltrare le chiamate su iPhone

Se si è in possesso di due smartphone e se uno di questi è un iPhone capire come fare per inoltre le chiamate può essere sicuramente molto utile per risparmiare tempo e fatica.

Chi desidera quindi inoltrare le chiamate su iPhone ma non sa proprio come fare sarà sicuramente molto felice di sapere che si tratta di un’operazione molto pratica e che può sere effettuata in men che non si dica. Per inoltrare le chiamate su iPhone è infatti possibile sfruttare due semplici sistemi.

Foto di un iPhone

Come aprire file DAT su iPhone

Anche se non se ne sente parlare spesso i file in formato DAT sono estremamente comuni e popolari. I file DAT, è però bene specificarlo, non sono però dei documenti specifici ma possono essere file di ogni tipo come ad esempio testi, immagini, fogli di calcolo o altro. Spetta infatti all’utente il compito di trovare l’estensione giusta e il programma più adatto ad aprirli.

Se si è ricevuto un file DAT su iPhone, magari tramite messaggio di posta elettronica, e se si è alla ricerca di una pratica soluzione mediante cui poterlo aprire ricorrere all’impiego di Winmail.dat Viewer può essere sicuramente un’ottima idea. Winmail.dat Viewer è infatti un’applicazione che permette di aprire gratuita i file DAT ricevuti tramite messaggio di posta elettronica. Andiamo quindi a scoprire che cosa bisogna fare per poter aprire file DAT con iPhone.

Foto di un iPhone con EraPods

Come mettere musica su iPhone

Chi ha l’abitudine di ascoltare musica con il cellulare ed ha da poco acquistato un dispositivo Apple sicuramente sarà interessato a sapere che cosa bisogna fare per mettere musica su iPhone.

Mettere musica su iPhone è una procedura molto semplice da effettuare. Tutto quello di cui si ha bisogno è il cavo Lightning/Dock in dotazione con qualsiasi versione di iPhone e il programma iTunes che è disponibile gratuitamente sia per Windows sia per Mac.

Immagine che mostra il logo di WhatsApp

Come bloccare un contatto WhatsApp su iPhone

WhatsApp è senza ombra di dubbio uno tra i servizi di messaggistica istantanea più utilizzati al momento. Sono infatti in tanti, anzi in tantissimi coloro che scelgono di affidarsi a WhatsApp per comunicare con i propri contatti direttamente da smartphone. Utilizzare WhatsApp è davvero una gran bella comodità ed è proprio questo il motivo principale che spinge le persone a servirsene ed a cercare soluzioni mediante cui poterlo sfruttare al meglio apprendendone tutte le funzioni.

Tra le varie feature di WhatsApp quella che consente di bloccare un contatto con iPhone è sicuramente molto ricercata. WhatsApp mette infatti a disposizione dei suoi utilizzatori una funzione grazie alla quale è possibile bloccare le conversazioni indesiderate con specifici contatti. Ma come si fa a bloccare un contatto WhatsApp con iPhone? Scopriamolo immediatamente.

Foto di uno smartphone Samsung Android

Come fotografare lo schermo su Android

Fotografare lo schermo del proprio smartphone risulta un’operazione che può rivelarsi utile in svariate circostanze come ad esempio nel caso in cui si desideri mostrare ad altri utenti quanto visualizzato sul display per cercare di capire il perché di un comportamento anomalo di una specifica app. Nel caso in cui lo smartphone utilizzato sia Android fotografare lo schermo è un’operazione molto semplice da eseguire.

Per fotografare lo schermo su Android basta infatti servirsi di una semplice combinazione di tasti. Tale combinazione può tuttavia variare a seconda del modello di smartphone e della versione di Android in uso. Scopriamo quindi come fare in tutti i casi.

Foto di un iPhone

Come recuperare i file cancellati da iPhone

A causa della fretta o di uno scarso livello di attenzione può capitare di cancellare in maniera involontaria dei file dall’iPhone. Nel caso in cui quanto eliminato risulti di poco conto il problema non si pone ma qualora ciò che è stato cancellato fosse importante sapere come fare per recuperare i file cancellati da iPhone può rivelarsi molto utile.

Probabilmente non tutti lo sanno ma recuperare i file cancellati da iPhone è possibile. Per effettuare tale operazione è però necessario ricorrere all’impiego di appositi software come nel caso dell’ottimo EaseUS MobiSaver Free. Scopriamo quindi come recuperare i file cancellati da iPhone con EaseUS MobiSaver Free.

Foto che mostra un iPhone 5s

Come verificare se un iPhone è rubato

Se è stato acquistato un iPhone usato da uno sconosciuto ed è sorto il dubbio che il dispositivo possa essere stato rubato assicurarsi della cosa è sicuramente indispensabile onde evitare di incorrere in futuri e fastidiosi problemi.

Fortunatamente riuscire a verificare se un iPhone è rubato risulta un’operazione abbastanza semplice e che può essere effettuata da tutti senza alcun tipo di problema. Scopriamo quindi che cosa bisogna fare per verificare se un iPhone è rubato oppure no.

Foto che mostra un iPhone 6

Come usare l’iPhone come hard disk

Grazie all’iPhone ed alle app disponibili su App Store è possibile eseguire una gran quantità di operazioni differenti direttamente e comodamente dal proprio melafonino. Quel che tuttavia in pochi riescono a fare è usare l’iPhone come hard disk, proprio come quelli che solitamente vengono collegati al computer per archiviare dati e per poterli portare con sé o trasferire su altre postazioni.

Per utilizzare l’iPhone come è necessario ricorrere all’utilizzo di un’apposita risorsa quale iExplorer. Si tratta di un software gratuito, disponibile sia per i sistemi operativi Windows sia per OS X che una volta avviato permette di usare l’iPhone come hard disk per spostare all’interno del dispositivo tutti i file che si desidera portare con sè.

Immagine che mostra un SMS ricevuto sul cellulare

Come recuperare gli SMS cancellati su Android

A tutti può capitare di cancellare erroneamente uno o più SMS ricevuti sul cellulare. Al verificarsi di una situazione di questo tipo non è però da dare per certo il fatto che quanto eliminato non possa essere più recuperato.

Gli utenti in possesso di uno smartphone Android possono infatti mettere in atto un’apposita procedura mediante cui recuperare gli SMS cancellati. Andiamo quindi a scoprire quali operazioni bisogna effettuare per poter recuperare gli SMS cancellati su Android senza problemi.

Foto che mostra un iPhone

Come filtrare le chiamate su iPhone

Chi possiede un iPhone ed ha la necessità di filtrare le telefonate ricevute in modo tale da evitare di essere disturbato nei momenti meno opportuni di sicuro avrà avuto modo di notare che sullo smartphone di Apple non risulta disponibile alcuna funzione apposita.

Ricorrendo però all’impiego della funzione Non disturbare è tuttavia possibile filtrare chiamate su iPhone. Ma come si fa? Andiamo subito a scoprirlo.