Come filtrare le chiamate su iPhone

Per filtrare le chiamate su iPhone è possibile servirsi della funzione Non disturbare. Scopriamo subito come fare.

di Martina 18 Settembre 2015 11:48

Chi possiede un iPhone ed ha la necessità di filtrare le telefonate ricevute in modo tale da evitare di essere disturbato nei momenti meno opportuni di sicuro avrà avuto modo di notare che sullo smartphone di Apple non risulta disponibile alcuna funzione apposita.

Ricorrendo però all’impiego della funzione Non disturbare è tuttavia possibile filtrare chiamate su iPhone. Ma come si fa? Andiamo subito a scoprirlo.

Per poter filtrare chiamate su iPhone utilizzando la funzione Non disturbare è necessario attivare la modalità in oggetto sul dispositivo ed impostarla in modo che respinga tutte le telefonate eccetto quelle provenienti dai contatti aggiunti alla lista dei preferiti.

Per fare ciò è quindi necessario accedere alla sezione Impostazioni di iOS, spostare lo switch dell’opzione Non disturbare su ON e pigiare sul pulsante Notifiche. Nella schermata che si apre si dovrà poi selezionare la voce Non disturbare e sarà necessario impostare la preferenza Consenti chiamate da su Preferiti.

A questo punto si dovrà ritornare nel menu precedente e sarà necessario spostare su OFF lo switch Chiamate ripetute in maniera tale che l’iPhone non lasci passare le chiamate di quelle persone che, pur non essendo incluse nei preferiti, hanno chiamato per più di una volta in tre minuti e quindi potrebbero essere degne di attenzione.

Fatto ciò si dovrà procedere andando a creare una lista di contatti preferiti in cui inserire i nominativi di tutte quelle persone delle quali si desidera ricevere le chiamate anche quando su iPhone è attiva la modalità silenziosa. Per fare ciò è sufficiente cercare le schede delle persone che si desidera aggiungere ai preferiti nella app Contatti, selezionare i loro nomi e pigiare sul pulsante Aggiungi ai preferiti che si trova in basso a destra.

Photo Credits | Radu Bercan / Shutterstock.com

Commenti