Come elencare i file di una cartella

Utilizzando il software per Windows Simple File Lister è possibile elencare i file presenti nelle cartelle. Scopriamo come sfruttarlo al meglio.

di Martina 6 Ottobre 2015 12:37

Se si è deciso di elencare i file presenti sul computer creando un elenco di film, canzoni, foto e via di seguito ma non si ha alcuna intenzione di effettuare a mano l’operazione ricorrere all’impiego di un’apposita risorsa quale Simple File Lister potrebbe essere molto utile.

Per chi non ne avesse mai sentito parlare Simple File Lister è un programma gratuito per sistemi operativi Windows che con un solo clic consente di creare delle dettagliate liste di tutti i file presenti in una specifica cartella. Scopriamo quindi che cosa bisogna fare per poter elencare i file in una cartella utilizzando Simple File Lister.

La prima cosa che va fatta per poter elencare i file in una cartella con Simple File Lister consiste nel cliccare qui per collegarsi alla pagina di download del software e nello scaricare il programma sul computer in uso. Dopo aver fatto ciò sarà necessario procedere con l’installazione di Simple File Lister sul PC attenendosi all’apposita procedura guidata visualizzata a schermo.

A questo punto per elencare i file in una cartella con Simple File Lister tutto quel che risulterà necessario fare non sarà altro che avviare il programma e selezionare la cartella di cui elencare i file cliccando sull’icona della cartella relativa alla voce Target. Si dovrà quindi selezionare la cartella e il formato di destinazione della lista di file da generare (txt o csv) tramite l’icona della cartella collocata accanto alla voce Output e si dovrà poi cliccare sul pulsante Play per avviare la creazione dell’elenco.

Da notare che per ottenere una lista dei file contenuti in cartella di sistema (es. C:) si dovrà avviare il programma come amministratore facendo click destro sulla sua icona e selezionando la voce Esegui come amministratore dal menu che compare.

Procedendo in questo modo si ottiene un elenco semplice di tutti i file contenuti nella cartella scelta ma eventualmente è possibile rendere più completo l’elenco aggiungendo ad esso altre proprietà come la data di creazione o modifica dei file, le loro dimensioni e molto altro ancora.

Photo Credits | Digital Genetics / Shutterstock.com

Commenti