Tutte le novità della PlayStation 4

Ecco quali saranno le caratteristiche della nuova console della Sony.

di Ilaria Fedele 25 gennaio 2013 15:39
PlayStation 4

Nei primi mesi del 2013 usciranno molte console, tra cui la PlayStation 4 della Sony.
Come per i prossimi smartphone, anche per le console è iniziata la guerra accompagnata da moltissimi rumors sul loro hardware e sulle prossime novità che caratterizzeranno le console di quarta generazione.

Il famoso blog giapponese, Kotaku, è riuscito ad avere un documento con moltissimi spiegazioni dei kit di sviluppo della nuova Playstation 4 che è stato inviato alle case produttrici. Si tratta di documenti ufficiali anche se i progetti potrebbero subire cambiamenti e a modifiche prima della presentazione al pubblico.

  • Nel documento, piuttosto corposo, sembra che sia composto da ben 90 pagine, si elencano molte caratteristiche tra cui 2 processi gestibili per ogni core, 4 processi per processore, AMD Clusters, per l’APU 4 processori dual-core in parallelo AMD64 Bulldozer, un totale di processi gestibili dell’APU di 16 thread, Memoria video dedicata di 2,2 GB GDDR5, 8 GB DDR3 1866 MHz di Memoria RAM, 16 GHz di frequenza di clock APU, Frequenza di clock per processore di 4 GHz (FX-4200 Bulldozer), GPU con AMD R10xx a 20 core GCN, 4 porte USB 3.0, 2 porte Ethernet, Hard disk 160 GB, HDMI con supporto 3D, uscita audio ottica, fino a 7.1 canali, Lettore Bluray fino a 100 GB.
  • Le caratteristiche indicano che la Console Sony possa ben far parte della quarta generazione anche in virtù delle voci che parlano di 1,9 TeraFLOPS da piattaforma.
  • Non è ancora chiaro se l’hard disk sarà un SSD o un disco meccanico. Anche il design non è ancora stato svelato come il nuovo controller o i nuovi sistemi di interazione, per ora si sa solo che la PlayStation 4 supporterà i controller della vecchia PlayStation 3. Sarà possibile garantire l’accesso a più account dalla stessa postazione e ogni account sarà assegnato ad ogni controller o periferica di gioco collegata alla PS4.
  • Tutti i progressi del gioco e i salvataggi saranno sincronizzabili in cloud.

Inoltre si potrà usare il multiplayer online, permesso dall’account ORBIS, utile anche per registrare una copia di backup dei propri progressi in modalità single player.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti