iPhone 5S e iPhone 5C, prezzo e caratteristiche

Le indiscrezioni trapelate dalla rete, in vista dell'evento di presentazione di questi due nuovi dispositivi che avrà luogo il 10 settembre.

di Daniela Caruso 7 Settembre 2013 12:29

I fan di Apple sono in fermento per il lancio di due nuovi dispositivi: parliamo dell’iPhone 5S e dell’iPhone 5C, conosciuto come “iPhone economico”. Il keynote avrà luogo nel quartier generale Apple in California e inizierà alle 10:00 ora locale (19:00 ora italiana): “This should brighten everyone’s day“, recita il claim dell’evento (Ciò dovrebbe illuminare la giornata di ognuno di noi, tradotto).

Durante l’evento, previsto per 10 settembre, saranno presentati, non solo questi due nuovi smartphone, ma anche iOS 7, nuovo sistema operativo mobile della casa di Cupertino. Secondo le prime indiscrezioni trapelate dalla rete, l’iPhone 5S sarà, sostanzialmente, un’evoluzione dell’iPhone 5 (un po’ come già è accaduto per i modelli “S” che hanno succeduto i diversi dispositivi di questi anni), mente l’iPhone di “fascia bassa” avrà la particolarità di essere immesso sul mercato in diverse varianti di colore.

Entrambi i dispositivi saranno equipaggiati dal nuovo sistema operativo iOS 7. L’iPhone 5S dovrebbe essere caratterizzato da:

  • un display da 4 pollici
  • design simile al suo predecessore, l’iPhone 5
  • processore A7 a 64 bit
  • Fotocamera posteriore con doppio flash LED
  • 128 GB di storage
  • Versioni: colore oro/champagne bianco, nero
  • Lettore di impronte digitali per evitare di digitare continuamente la password.

Per quel che concerne l’iPhone 5C, pare che sarà denotato da:

  • 5 colori
  • Display da 3.5 pollici
  • Assenza di connettività LTE
  • Risoluzione dello schermo minore rispetto al modello non economico
  • Meno spazio di archiviazione
  • Fotocamera base

Non si conoscono ancora nel dettaglio i prezzi relativi a questi due nuovi dispositivi: pare, però, che la società di Cupertino potrebbe mantenere in listino l’iPhone 5 da 16 GB come dispositivo di fascia media. Il lancio di dispositivi di fascia più bassa è un’azione che Apple sicuramente compie per contrastare la forza sul mercato di altri colossi della tecnologia mobile, come Samsung il quale, con i suoi dispositivi dotati di sistema operativo Android, ha dato parecchio filo da torcere al colosso di Cupertino.

Commenti