Il mini iPad è inevitabile, ecco perché

Ecco una serie di motivi che spingerebbero l'azienda di Cupertino a realizzare una versione ridotta dell'iPad.

di Daniela Caruso 24 luglio 2012 12:19

Abbiamo visto un numero crescente di chiacchiere emergere attorno alla notizia della creazione di un mini iPad, una versione da sette pollici del tablet Apple che sarebbe in diretta concorrenza con il Google Nexus 7 (la versione da 16 GB da poco venduta on-line), nonché con il Kindle Fire di AmazonUno degli analisti più rispettati di Apple ha definito il Mini iPad come un prodotto che verrà probabilmente lanciato, mentre un altro analista ne prevede la commercializzazione nel mese di ottobre a un prezzo di $ 299 (ovviamente in America, in Europa sicuramente il costo di partenza sarà più alto), con una dimensione dello schermo esatta di 7.85 pollici.

Ma non c’è bisogno di ascoltare analisti o dei media. Diamo, invece, un’occhiata a questo grafico, creato da un ingegnere e tecnico appassionato di Ryan Jones. Non solo mostra il buco nella line-up di prodotti Apple, ma immette il Mini in un contesto storico.

Ogni prodotto di successo di Apple dopo il ritorno di Steve Jobs nell’azienda nel 1997 ha seguito questo copione. L’azienda tira fuori una versione relativamente di alto prezzo, consente al brusio attorno di permeare, poi si riempie lentamente con una serie di opzioni a basso prezzo per affrontare i tentativi della concorrenza, un po’ come è avvenuto per l’iMac e per l’iPhone.

Tim Cook ha fatto allusioni a tutto questo per un po’ di tempo. Come fa notare Jones, il CEO di Apple ha detto che i guadagni recenti hanno spinto la società si sarebbe posta l’obiettivo di non creare un “prezzo ombrello”, cioè un prezzo alto per il prodotto leader di mercato in base al quale a basso prezzo i concorrenti possono trovare rifugio.

Beh, l’ombra della iPad permette attualmente ai diffusi tablet Android da 7 pollici di prosperare liberi dalla concorrenza di Apple e potete scommetterci: Cook non è felice di questo. Un Mini iPad nella gamma tra i $ 200 a $ 300 sembra, dunque, un gioco da ragazzi.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti