Così il 5G cambierà il mondo del gioco via smartphone

Il mondo smartphone è sempre più attento al gioco online, nettamente potenziato dall'arrivo del 5G.

di Maria Barison 19 Aprile 2021 12:19

L’intrattenimento videoludico ha conosciuto un’evoluzione considerevole nel corso degli ultimi due decenni. Sembra ieri quando era necessario collegare una console dalla potenza di una decina di bit al televisore per potersi divertire a un videogioco, in un contesto rigorosamente circoscritto alle proprie mura domestiche.

Dagli anni 2000 in poi, invece, ha preso sempre più piede il gioco online, che ha permesso a chiunque avesse una connessione senza fili di poter giocare anche con chi si trovasse dall’altra parte del mondo. I videogiochi moderni continuano a ruotare intorno al web e alle connessioni a internet, che ovviamente diventano sempre più potenti.

Il 5G nel mondo dei videogiochi

L’ultima diavoleria della tecnologia in tal senso riguarda il 5G, che indica la quinta generazione della rete di questo tipo. L’obiettivo è chiaramente quello di garantire ulteriore velocità e comodità nel supporto delle app e dei giochi, con un’ottimizzazione delle risorse e una gestione migliore della banda a disposizione. I dati viaggiano così a decina di gigabit al secondo.

Proprio i videogiochi sfruttano maggiormente il 5G e considerando che da qualche anno a questa parte sono tanti i titoli presenti in esclusiva sugli smartphone e sui dispositivi portatili, il connubio viene da sé. Basta aprire un qualsiasi store digitale per rendersi conto che le applicazioni videoludiche sono innumerevoli. Usufruire dei giochi mediante il semplice tocco dello schermo, senza utilizzare un gamepad, non è così complicato come si poteva pensare inizialmente. Da qualche tempo a questa parte molti videogiochi si caratterizzano per essere anche “cross-play”, per cui è possibile giocare da mobile con o contro chi possiede lo stesso titolo su console o pc. Il sogno di ogni videogiocatore.

Ormai, giocare online viene dato quasi per scontato. Quasi tutti i giochi messi in commercio in questi anni dispongono di una modalità che permette di giocare a distanza con altre persone. Molti appassionati acquistano i videogiochi proprio a questo scopo, in quanto alla lunga giocare contro il computer risulterebbe estremamente ripetitivo.

Gioco online sempre più diffuso

Migliore è la connessione, migliore sarà l’esperienza di gioco, senza rallentamenti o interruzioni improvvise, che nel corso di una partita in tempo reale possono anche pregiudicare un risultato. A causa della grande competitività che si è sviluppata negli anni proprio grazie al gioco online, oggi esistono tornei ufficiali dei titoli più importanti o comunque vincere le partite consente di salire sempre più in alto nelle classifiche pubbliche, con la possibilità di ricevere premi fisici o digitali.

Così come i videogiochi più classici e comuni, anche altri tipi di giochi possono godere al meglio delle migliorie fornite dal 5G. Basti pensare alle slot virtuali: non c’è bisogno di sapere come funzionano i casinò online per avere un’idea della concorrenza delle software house sulle piattaforme di gambling. Anche in questo settore i titoli sono molteplici e dal momento che si avvalgono della connessione a internet traggono giovamento dalle reti più aggiornate e veloci.

Il 5G è prossimo a un’espansione globale per far sì che il servizio copra più aree possibili. Non sono ancora tantissime le zone che recepiscono le frequenze radio più elevate. Il boom tecnologico, comunque, non si fermerà qui e si andrà sicuramente anche oltre il 5. Nel giro di qualche anno, sfidarsi a un videogioco a km di distanza e impugnando semplicemente il proprio telefonino sarà sempre più agevole.

Commenti