Come spostare app Android su SD

Per liberare memoria su smartphone e tablet Android può essere utile spostare app su SD. Scopriamo subito come fare.

di Martina 31 maggio 2014 12:18
Come cancellare la cronologia di Play Store

Con il passare del tempo e con l’aumentare del numero di app installate sul proprio dispositivo Android può accadere che la memoria dello smartphone o del tablet si esaurisca. Per far fronte alla cosa è consigliabile cancellare alcune app in modo tale da guadagnare spazio utile. Qualora però ciò non fosse possibile spostare app Android su SD può rappresentare senza alcun dubio un ottimo sistema grazie al quale riuscire a far fronte al problema della mancanza di spazio libero.

Spostare app Android su SD è un’operazione abbastanza semplice e che può essere eseguita da tutti, più o meno esperti in materia, senza alcun tipo di problema.

Per spostare app Android su SD la prima cosa da fare consiste nell’accedere alle impostazioni del sistema, nello scegliere la voce Applicazioni dal menu che si apre e nel fare tap su Gestisci applicazioni. A questo punto dovranno essere selezionare le app che si desidera trasferire su SD e bisognerà fare tap sull’apposito pulsante per trasportarle sulla memory card.

Per spostare app Android su SD in modo ancor più semplice e veloce di quello appena indicato è però possibile ricorrere all’utilizzo di alcune apposite applicazioni disponibili sul Google Play Store. Tra le principali applicazioni grazie alle quali è possibile spostare app Android su SD è il caso di segnalare AppMgr III (App 2 SD), che rileva automaticamente le app presenti nella memoria del telefono che possono essere trasferite su SD e le raccoglie nella scheda MOVABLE , e DS Super App2SD Lite, specifica per dispositivi ROOT e che permette di spostare qualsiasi applicazione sulla memoria esterna (comprese quelle che normalmente risultano bloccate).

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti