Come riavviare il browser

Anche i browser migliori spesso si bloccano, ecco come poterli riavviare.

di Daniele Perotti 2 Febbraio 2013 20:11

Può capitare che durante la navigazione il tuo browser si blocchi, oggi ti spieghiamo come risolvere facilmente il problema riavviandolo e ripristinando l’ultima sessione come se nulla fosse cambiato.
Oggi ti spieghiamo come riavviare Google Chrome, Internet Explorer e Firefox in pochissimi passaggi e ripristinare alla riapertura i siti su cui stavi navigando.

Iniziamo subito con l’ultimo nato, Google Chrome. Per prima cosa avvia il browser e clicca sul pulsante Menu che si trova in alto a destra, generalmente è indicato con tre linee orizzontali o con un ingranaggio, ora seleziona Impostazioni. Ora non ti resta che scendere fino alla voce Avvio e spuntare la voce Continua da dove ero rimasto. Da ora in poi ogni qual volta il tuo browser si blocchi e tu debba riavviarlo il tuo lavoro non andrà più perso. Anche se chiuderai la finestra per errore automaticamente, quando andrai a riaprirlo le schede saranno tutte li come prima di averlo chiuso.

Passiamo ad Internet Explorer, certamente uno dei browser più diffusi di sempre. Per far in modo che il IE ti riproponga le schede chiuse nell’ultima sessione di navigazione, non devi far altro che seguire questi semplici passaggi. Per prima cosa avvia il browser, seleziona il menu a tendina Strumenti e seleziona la voce Riapri l’ultima sessione di esplorazione. Purtroppo a differenza degli altri browser, Internet Explorer non consente di poter automatizzare la procedura di ripristino delle schede.

Passiamo ora a Firefox di Mozilla, ultimo ma non certo per importanza e diffusione. Impostare l’apertura automatica delle ultime schede visualizzate su Firefox è particolarmente semplice, infatti sarà sufficiente aprire il browser, selezionare il menù Strumenti (Tool) e scegliere la voce Opzioni. Nella nuova finestra che si apre selezionare la scheda Generale  e impostare Mostra le finestre e le schede dell’ultima sessione (Show my windows and tabs from last time) nel menu a tendina Quando si avvia Firefox. Ora non vi resta che premere Ok per applicare le modifiche e continuare a navigare senza alcun timore di dover aprire manualmente tutte le pagine qualora si blocchi il browser.

Commenti