Come ibernare Windows 7

La funzione Ibernazione permette di risparmiare tempo ed energia. Scopriamo subito come attivarla su Windows 7.

di Martina 4 novembre 2014 12:54
Foto in primo piano di una tastiera di un computer

Quando in informatica si parla di ibernazione si fa riferimento ad una modalità di spegnimento del computer che consente di risparmiare energia rispetto al ben più tradizionale stand-by oltre che del tempo prezioso rispetto al classico spegnimento. Si tratta di una funzionalità molto utile e particolarmente apprezzata da numerosi utenti.

Chi possiede un computer basato su Windows 7 ed esitare sapere che cosa fare per ibernare la propria postazione multimediale sarà quindi sicuramente ben felice di leggere le seguenti righe che, appunto, permettono di apprende come ibernare Windows 7.

La prima cosa che va fatta per ibernare Windows 7 è quella di cliccare sul pulsante Start e di selezionare la voce Pannello di controllo dal menu che viene visualizzato. Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi si dovrà fare click sulla voce Sistema e sicurezza e si dovrà scegliere l’opzione Modifica impostazioni di sospensione del computer che si trova sotto l’icona di Opzioni di risparmio di energia.

A questo punto si aprirà il pannello con le impostazioni del risparmio energetico e si dovrà quindi fare click sulla voce Cambia impostazioni avanzate risparmio energia. Dalla sezione Sospensione si dovrà invece fare click su Metti in stato di ibernazione dopo provvedendo a specificare il numero di minuti di inattività dopo i quali mandare il PC in ibernazione facendo click sulla voce Mai.

Per finire ci si dovrà accertare che l’opzione Consenti sospensione ibrida sia impostata su Disattivata e si dovrà cliccare sui pulsanti Applica e OK per salvare i cambiamenti.

Una volta attivata l’ibernazione su Windows 7 per potersene servire basterà fare click sul pulsante Start, portare il cursore del mouse su Arresta il sistema e selezionare la voce Ibernazione. In alternativa è possibile attendere che la funzione venga attivata in automatico lasciando il sistema inattivo per alcuni minuti.

Photo Credits | Pressmaster / Shutterstock.com 

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti