Come aumentare la memoria dell’iPhone

Cloud storage e eliminazione dei file, delle app e dei giochi inutili: ecco come fare spazio nel nostro melafonino.

di Daniela Caruso 2 Febbraio 2013 20:09

L’iPhone è uno degli smartphone più desiderati di sempre, da grandi e da piccini. Attraverso questo telefono cellulare prodotto da Apple, gli utenti scattano foto, girano video, scrivono note e navigano sui social network. Spesso, dunque, la memoria del cellulare va ad intasarsi a causa dei molteplici file contenuti nella memoria principale che può essere di 16, 32 e 64 GB (e tra poco anche iPhone da 128 GB). Vediamo insieme come espandere la memoria del nostro melafonino. Premettiamo, però, che all’interno dell’iPhone non è possibile inserire microSD esterne, come accade per telefoni di altri produttori e la gran parte degli smartphone Android.

Per ottenere più spazio sull’iPhone, è bene iniziare a cancellare i file che non vi servono necessariamente, che siano filmati, immagini e applicazioni che utilizzate di rado. Andiamo nelle Impostazioni dell’iPhone, selezionare Generali e poi Utilizzo. Visualizzerete un elenco di tutte le applicazioni installate sul vostro dispositivo e il relativo spazio occupato da ciascuna di esse.

Per eliminare le app dal vostro iPhone, selezionate il nome dell’applicazione o gioco in questione e toccate il pulsante rosso Elimina app. Inoltre, potrete eliminare contenuti dall’iPhone via iTunes. Selezionate il menu Dispositivi e disattivate le app che volete eliminare dal vostro telefono, togliendo il segno di spunta nella scheda App.

Se volete eliminare le foto e i video, trasferiteli sul computer e scegliete se cancellare tutti i file presenti sull’iPhone o file specifici. Per cancellare un solo video o una sola immagine, andate in Immagini>Rullino Foto e poi Modifica. Mettete il segno di spunta accanto agli elementi che volete cancellare e toccate il bottone rosso Rimuovi. Se, inoltre, volete eliminare brani musicali, potete farlo sempre via iTunes.

Un’altra valida soluzione è quella di espandere la memoria dell’iPhone, grazie ai servizi di storage online come iCloud, Dropbox, Box, SugarSync, i quali offrono spazio gratuito per l’archiviazione dei vostri file. Se superate la soglia gratuita, potete scegliere di passare all’account premium.

Commenti