Come attivare iMessage

Attivare iMessage sui dispositivi iOS e su Mac è molto semplice e veloce. Scopriamo subito che cosa bisogna fare.

di Martina 3 Agosto 2014 9:30

Per i dispositivi iOS e per Mac è disponibile un esclusivo servizio chiamato iMessage grazie al quale è possibile inviare messaggi, foto e video gratuitamente (a patto che internet sia in funzione) a tutti gli utenti che utilizzano dispositivi Apple sfruttando l’applicazione Messaggi, quella con la quale solitamente è possibile inviare SMS.
Quando iMessage è attivo e c’è una connessione internet disponibile l’applicazione Messaggi elabora automaticamente il numero di telefono del destinatario del messaggio al quale si sta scrivendo e se questo è in possesso di un dispositivo con iMessage lo invia tramite web senza far pagare nulla anziché con il classico sistema di SMS.
I messaggi inviati tramite iMessage sono facilmente riconoscibili poiché di colore blu e non verde come al solito.

Il servizio iMessage non risulta però attivo di default. Per poter attivare iMessage è infatti necessario eseguire un’apposita e semplice procedura.

Attivare iMessage su iOS

Per attivare iMessage su iOS è sufficiente accedere alla sezione Impostazioni del proprio dispositivo, selezionare la voce Messaggi e spostare la levetta relativa all’opzione iMessage assicurandosi che diventi di colore verde.

Attivare iMessage su Mac

Per attivare iMessage su Mac è necessario avviare l’applicazione Messaggi, accedere alla voce Preferenze annessa al menu Messaggi nella barra dei menu, fare click sulla voce Account e spuntare tute le caselle relative all’attivazione del servizio.

Da notare che qualora iMessage fosse già stato configurato sul proprio dispositivo iOS il sistema dovrebbe riconoscere la procedura su Mac in modo automatico andando a proporre l’utilizzo del proprio numero di telefono come mittente per i messaggi.

Commenti