Apple prepara l’iPhone+, ecco come sarà

Entro giugno, l'azienda di Cupertino dovrebbe lanciare il nuovo dispositivo che avrà le caratteristiche di un phablet.

di Daniela Caruso 23 gennaio 2013 11:42

Secondo quanto riferisce il China Times, Apple è al lavoro sulla creazione di due nuovi modelli di iPhone. Gli iDevice in questione sarebbero l’iPhone 5S, che rappresenterebbe, in sostanza, una versione aggiornata e più sofisticata del melafonino di quinta generazione e un dispositivo, da considerare un vero e proprio “phablet” (ossia un telefono cellulare che è collocato a metà strada tra uno smartphone e un tablet), visto che scende in campo mettendosi in concorrenza con Samsung e il suo Galaxy S III. Lo smartphone che sta progettato l’azienda di Cupertino, dunque, avrà uno schermo più grande e dovrebbe chiamarsi iPhone+ iPhone Math. Non si sa ancora, invece, se questo dispositivo supporterà il Retina Display. Secondo le indiscrezioni trapelate negli ultimi giorni, però, si apprende che sia l’iPhone 5S che l’iPhone+ avranno una fotocamera da 8 megapixel. Si parla, inoltre, anche di un terzo dispositivo provvisto di una fotocamera da 12 megapixel.

Scarse sono le informazione relative alle caratteristiche tecniche dell’iPhone+. Ciò che abbiamo potuto appurare è che esso sarà caratterizzato da uno schermo di almeno 4,8 pollici (un pollice più grande dell’attuale iPhone 5), una fotocamera da 8 megapixel con lenti realizzate da Precision Larga, azienda cinese che, probabilmente, sarà presa in considerazione per la produzione di 8 milioni di lenti, sia per l’iPhone 5S che per l’iPhone+.

Tali voci sono state pubblicate anche da AppleInsider: secondo il sito, inoltre, non sono stare rivelate né l’ipotetica forma del dispositivo, né la risoluzione grafica del display. I fan della Mela fremono e, in rete, gli utenti già ipotizzano le ulteriori specifiche tecniche che andranno a caratterizzare i nuovi dispositivi di Apple. Le notizie che sono trapelate negli ultimi giorni, comunque, devono essere confermate dalla casa produttrice. C’è da dire che se i rumor saranno corroborati da Apple, metterebbero in contraddizione le dichiarazioni precedentemente rilasciate da Cupertino: in tutto il mondo, infatti, è stata fatta circolare una pubblicità nella quale Apple criticava la scelta di inserire su uno smartphone un display da 5 pollici, che rende ingestibile il dispositivo con una sola mano.

8 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti