Apple al lavoro su iPhone 6

Dal web una serie di segnali fanno supporre che l'iPhone 6 sia già in lavorazione.

di Ilaria Fedele 5 gennaio 2013 11:25
Apple produzione computer USA

In questi giorni è stato notato che arrivano molti segnali dal traffico web proveniente da un IP che individua il Campus Apple di Cupertino. I segnali fanno supporre che sia in lavorazione un iPhone 6 ed un nuovo sistema operativo, l’iOS 7.Infatti alcuni sviluppatori software hanno intravisto già durante il mese di dicembre accessi alle applicazioni da un dispositivo identificato come “iPhone 6,1” con “iOs 7”.

Il nome iPhone 6,1 ricorda gli identificativi iPhone 5,1 e iPhone 5,2 già adoperati per distinguere i due modelli iPhone 5 che utilizzano differenti gruppi di frequenze della rete di telefonia mobile di quarta generazione (Lte) . Ora appare l’identificativo iPhone 6,1 e subito si sono moltiplicati rumors e le ipotesi nel web.

Questi quindi sarebbero i primi segnali dei prossimi lanci di Apple con l’arrivo di un iOS 7 già in giugno 2013 durante la Worldwide Developers Conference (Wwdc). Seguendo poi quanto è accaduto per l’iPhone 5, il lancio di un iPhone 6 potrebbe avvenire subito dopo la prossima estate. Dalle notizie raccolte sembrerebbe che i test per iOS siano stati anticipati a dicembre 2012 e si suppone che esso sarà il primo sistema operativo in cui Jonathan Ive supervisionerà l’interfaccia e l’esperienza utente. Relativamente al prossimo iPhone 6 si sa solamente che probabilmente il design rimarrà quello attuale di iPhone 5.

Apple ha venduto dai 3 ai 4 milioni di iPhone 5 negli ultimi tre mesi del 2012 appena concluso, questo in base alle stime de il Global Equities Research, e inoltre, viste le vendite in aumento, sembra che sarebbero in arrivo anche altri cambiamenti, relativi all’iPad di quarta generazione. Infatti secondo il quotidiano finanziario di Taipei Commercial Times, Apple avrebbe fatto un contratto con la Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (Tsmc) per produrre i chip A6x adoperati dalla quarta generazione di iPad allentando i legami che stringevano l’azienda di Cupertino con la Samsung che finora è stata l’unica a fabbricare gli A6x.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti