Adobe Photoshop Touch arriva su iPhone

Tra i software dedicati al foto ritocco, probabilmente il più usato al mondo, c’è Photoshop di Adobe.

di Ilaria Fedele 28 febbraio 2013 18:58

Photoshop Touch arriva sugli iPhone ed è stato pubblicato su App Store da pochi giorni. L’editore di immagini che ormai ha conquistato l’iPad ora è stato sviluppato anche per l’iPhone e si suppone che avrà lo stesso successo riscosso per il tablet. Dopo aver conquistato gli iPad, e ora la società ha reso disponibile la versione per iPhone di Photoshop Touch che permette di eliminare le rughe, macchie o altro con il semplice tocco delle dita, modificando in modo veloce e professionale le proprie fotografie ed immagini.

Molto probabilmente gli utenti avrebbero preferito che Photoshop Touch per iPhone non fosse distinta da quella per iPad, ovvero avrebbe gradito che le due versioni fossero accorpate in un unico pacchetto universale. Invece Adobe ha deciso diversamente
E ha rilasciato due varianti distinte, acquistabili a parte ma dotate grossomodo delle medesime funzionalità, compresi livelli, strumenti di selezione e filtri. E anche in questo caso, l’utente riceve in bundle 2GB di spazio gratuito per l’archiviazione dei propri file su Adobe Creative Cloud.

Le feature di Photoshop per iPhone danno la possibilità di utilizzare le funzionalità più popolari di Photoshop come i livelli, gli strumenti di selezione, regolazioni e filtri per creare delle belle immagini. Si possono migliorare le foto utilizzando le feature classiche che riescono a dare i migliori risultati possibili dagli scatti effettuati. Si possono applicare precise regolazioni di colore e tono a tutta la composizione, oppure ad un particolare livello o anche solo su di un’area selezionata. Sono possibili anche effetti di pittura, dissolvenza e ombre, e inoltre è consentito combinare le immagini grazie agli strumenti di selezione e rifinire i contorni con le dita. Interessante è anche la possibilità di iniziare un progetto su iPhone e poi di portarlo avanti su un iPad o anche su un pc grazie all’iscrizione gratuita all’Adobe Creative Cloud. I progetti verranno sincronizzati automaticamente su tutti i dispositivi.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti