Xiaomi pronta a realizzare smartphone con più fotocamere grazie a Light

Xiaomi sembra intenzionato a realizzare anch'esso un camera phone, grazie alla nuova collaborazione con Light.

di Roberto S. 26 Febbraio 2019 9:41

Xiaomi sembra essere intenzionata a seguire le orme del Nokia 9 PureView, primo smartphone con ben cinque obiettivi posizionati nella fotocamera posteriore. La possibilità che ciò accada anche in casa Xiaomi è data dalla nuova partnership che, negli ultimi giorni, ha stretto con l’azienda Light che si occupa di creare proprio fotocamere con obiettivi multipli in form factor ridotti.

Vista questa nuova collaborazione sembra praticamente certo l’arrivo di un nuovo smartphone Xiaomi che possa sfruttare questa particolare tecnologia e dar vita ad un vero e proprio camera phone, come già abbiamo avuto modo di assistere tramite il brand Nokia. Ormai il comparto fotografico è l’elemento principale che tende ad attirare più utenti, uno smartphone deve poter consentire di scattare foto di estrema qualità, altrimenti non verrà preso nemmeno in considerazione.

In cosa consiste quindi questa tecnologia realizzata dall’azienda Light e vista sul Nokia 9 PureView? Al centro di tutto vi è la fotografica computazionale, in poche parole si tratta di un sistema che è in grado di sfruttare tutte le informazioni provenienti dai vari sensori e creare poi un’unica immagine. Chiaramente per il momento sia Xiaomi che Light non hanno voluto fornire alcun tipo di informazione su tal partnership, quindi poter capire quando questo smartphone con più fotocamere potrà essere realizzato. Qualcuno ipotizza il 2020 come anno possibile per questa innovazione in casa Xiaomi.

Tags: light · xiaomi
Commenti