Xiaomi Mi CC9 Pro dal 5 novembre sul mercato con fotocamera da 108 megapixel

di Roberto S. 28 Ottobre 2019 11:35

Non sappiamo se arriverà direttamente anche in Europa, ma giungono conferme sullo Xiaomi Mi CC9 Pro, smartphone che potrà contare su un comparto fotografico di altissimo livello.

Pur non facendo parte del mondo dei top di gamma, questo nuovo device Xiaomi in presentazione il 5 novembre, potrà non poco stupire gli utenti grazie a specifiche tecniche di rilievo. Se potrà avere più o meno successo dipenderà principalmente dal prezzo con il quale approderà sul mercato, ma al momento non è stato svelato il suo costo. Bisognerà a questo punto pazientare ancora qualche giorno e poter poi avere tutte le informazioni esatte su questo Xiaomi Mi CC9 Pro.

Il comparto fotografico di estrema qualità dello Xiaomi Mi CC9 Pro

Vediamo allora nel dettaglio quali sono le caratteristiche principali che accompagneranno questo nuovo smartphone targato Xiaomi sul mercato. Si parla innanzitutto di un display AMOLED da 6,39 pollici con risoluzione FullHD+, ma come accennato in precedenza sarà il comparto fotografico ad essere la parte in assoluto più interessante e migliore di questo Xiaomi Mi CC9 Pro. Non è un caso che parliamo del primo smartphone in circolazione ad arrivare sul mercato con un sensore fotografico da ben 108 megapixel e che farà parte della tripla fotocamera posteriore. Il sensore in questione è l’ISOCELL Bright HMX che la stessa Xiaomi ha voluto sviluppare insieme a Samsung, per ottenere la migliore qualità in assoluto in ambito fotografico. Ovviamente non mancherà l’intelligenza artificiale che aiuterà a realizzare scatti senza sbavature e di miglior qualità, grazie anche al supporto degli altri due sensori che insieme punteranno a raggiungere un ingrandimento ottico 5x.

Le altre specifiche tecniche dello Xiaomi Mi CC9 Pro

Xiaomi vorrà quindi garantire l’eccellenza assoluta in ambito fotografico, ma ci sono altre specifiche tecniche interessanti che apparterranno a questo Xiaomi Mi CC9 Pro. Innanzitutto non mancherà un processore di qualità come lo Snapdragon 730G e la batteria dovrebbe essere da 4500 mAh con ricarica rapida a 30W. Per il lettore per le impronte digitali invece si parla di integrazione all’interno del display, così la scocca posteriore si ritroverà solo con la presenza dei tre sensori fotografici. Con la presentazione del 5 novembre capiremo sicuramente qualcosa in più su questo Xiaomi Mi CC9 Pro, soprattutto se potrà essere disponibile all’acquisto anche in Europa e di conseguenza in Italia. Non ci resta che attendere le novità a riguardo.

Commenti