Xiaomi Mi 11T atteso per settembre, ecco le ultime notizie

Spunta la possibile data di presentazione dello Xiaomi Mi 11T.

di Maria Barison 20 Agosto 2021 10:30

Molte aziende di smartphone puntano solitamente su nuove versioni del loro top di gamma ed anche Xiaomi è solita fare lo stesso, tant’è che c’è grande attesa nello scoprire tutto ciò che ci riserverà il nuovo Xiaomi Mi 11T atteso per settembre.

L’azienda cinese segue le orme di OnePlus che ad ottobre mostrerà al mondo intero il OnePlus 9 RT, altra versione dell’ultimo top di gamma, ma l’anticiperà a quanto pare di qualche settimana.

Giorno di presentazione dello Xiaomi Mi 11T

Nelle ultime ore infatti, stando ai recenti rumors apparsi in rete, sembra proprio che il giorno prescelto per la presentazione dello Xiaomi Mi 11T sia il 23 settembre. Si tratta di una data alquanto plausibile, visto come lo scorso anno l’altra variante T sia arrivata entro il 30 settembre. Si tratterà di un evento di lancio globale che però sarà seguito da altre presentazioni relative ad alcuni mercati specifici come quello indiano, indonesiano e nigeriano.

Ci sono perplessità riguardo al suo approdo sul mercato italiano, ma si spera che Xiaomi possa accontentare un po’ tutti e lasciare a disposizione l’acquisto di tale Xiaomi Mi 11T per tutti i mercati. Il nome in codice di questo smartphone è Amber e già nei giorni scorsi è stato possibile carpire quali potranno essere le specifiche tecniche di spicco di questo dispositivo che manterrà un’ossatura da top di gamma, seppur con qualche accorgimento per rendere il prezzo un po’ più abbordabile.

Le possibili specifiche tecniche dello Xiaomi Mi 11T

Più nel dettaglio ci troveremo di fronte ad un dispositivo che potrà contare su un display OLED con rapporto 20:9 e frequenza di aggiornamento a 120 Hz, attenzione poi alla possibile adozione di un processore MediaTek e ad una tripla fotocamera posteriore con tre sensori di cui il principale OmniVision OV64B da 64 MP, un sensore ultra grandangolare Sony IMX355 e un teleobiettivo con zoom 3x.

Un ottimo comparto fotografico con un comparto hardware che risulterà di grande rilievo e sarà infatti uno smartphone relegato più alla fascia medio alta del mercato, come insomma accaduto già con il suo predecessore, lo Xiaomi Mi 10T.

Ad una mese dalla sua possibile uscita sul mercato mancano ancora dettagli chiari su questo Xiaomi Mi 11T, al momento l’unica certezza è che si tratterà di un device di spicco, ma mancano ancora alcune caratteristiche interessanti per decifrarlo al meglio. Inoltre sarà curioso scoprire quale sarà il prezzo di lancio di tale dispositivo, si spera che Xiaomi possa mantenersi in standard più bassi, ma dubitiamo che possa avere un costo inferiore ai 400 euro.

Commenti