Tim Cook: ecco il nuovo iPad

Apple lancia la nuova Apple TV ed il nuovissimo iPad dal design simile al predecessore ma dotato di processore A5X e retina display. Disponibile in Italia già dalla prossima settimana

di Daniele Perotti 7 Marzo 2012 20:43

Puntuale come un orologio svizzero alle 19:00, ora italiana, Tim Cook ha fatto il suo ingresso sul palco davanti ad una folla di giornalisti iniziando la presentazione più attesa dagli amanti del tablet prodotto dalla mela morsicata e non solo. Tim Cook ha esordito con un discorso sulla rivoluzione post-pc che ha visto nascere i primi dispositivi portatili fino ad arrivare agli iPod, iPhone e non ultime le “tavolette magiche” l’iPad.
Proprio quest’ultimo dispositivo è riuscito a stravolgere il concetto di computer portatile e come affermato dallo stesso CEO Apple l’iPad è “il figlio del mondo post PC “.

Passiamo alle presentazioni della serata.

Apple TV:  Dotata di una nuova interfaccia grafica e della capacità di riprodurre video ad alta risoluzione (1080p) consente inoltre di poter visualizzare sulla propria TV tutti i film della propria playlist iTunes o iCloud. Disponibile dal prossimo 16 Marzo ma già pre-ordinabile la nuova Apple TV avrà lo stesso design della Apple TV di seconda genrazione.

È il momento del nuovo iPad vero protagonista della serata.

Alle 19:23 ora italiana la nuova versione della tavoletta fa il suo ingresso. Apparentemente molto simile nel design all’iPad 2, il nuovo tablet prodotto da Apple nasconde al suo interno un cuore tutto nuovo: l’innovativo processore A5X che se paragonato ad potentissimo Tegra 3 è due volte più veloce garantendo il quadruplo delle performance.
Altra grande novità è il display, infatti il nuovo iPad è dotato di Retina display per una risoluzione di 2048 x 1536 e 3.1 milioni di pixel, inoltre è presente il 40% in più di saturazione dei colori rispetto al suo precedente modello.
Per gli amanti delle fotografie, il nuovo iPad è dotato di una fotocamera da 5 mega-pixel, sensore backside sul retro, filtro IR, ISP integrato nel chip A5X e sensore di autofocus e controllo automatico dell’esposizione.  Consente inoltre di poter registrare filmati ad una risoluzione di 1080p.
Le novità non finiscono certo qui, il nuovo supporta infatti le reti 4G LTE consentendo al tablet di raggiungere la velocità di 73 Mbps nulla in confronto ai 21 dell’ HSPA+ e, se i gestori lo permetteranno, il nuovo iPad potrà diventare un hotspot personale, il tutto contenuto in circa 680 grammi di peso.
Tutte le novità introdotte non andranno ad intaccare la durata della batteria, Apple infatti assicura anche in questa nuova versione 10 ore di autonomia nonostante il Retina display.
Disponibile dal 16 Marzo negli USA arriverà in Italia il 23 Marzo con gli stessi prezzi attualmente in vigore negli Stati Uniti per il vecchio tablet: 499$ per il 16Gb, 599$ per il 32GB e 699$ per il 64GB.

Per le oltre 200.000 App disponibili oggi su App Store, Apple assicura che non ci sarà nessun problema e che continueranno a funzionare anche sul nuovo iPad, infatti verranno scalate proprio come successe con l’iPhone 4.

L’iPad 2 rimarrà ancora in produzione ma scenderà il prezzo di 100$.

Commenti