Sony lancia Xperia GX, smartphone con camera da 13 megapixel

Ecco le caratteristiche dei due nuovi smartphone ideati da Sony.

di Daniela Caruso 9 maggio 2012 15:06

Mercoledì Sony Mobile Communications ha lanciato due nuovi smartphone LTE basati su sistema operativo Android per il mercato giapponese, l’SX Xperia, leggero come una piuma e GX Xperia, che ha una fotocamera di 13-megapixel. I due nuovi device sono i primi smartphone a marchio Sony lanciati in Giappone, che hanno una velocità di download pari a 75M bps su reti LTE, secondo quanto riferito da Sony. Entrambi sono alimentati da un processore da 1,5 GHz dual-core e sono dotati dell’OS Android 4.0, noto anche come Ice Cream Sandwich.

La società ha già annunciato che per LTE-ion Xperia si è attrezzata anche per il mercato statunitense, dotandolo di un fotocamera da 12 megapixel. Il GX Xperia è equipaggiato, invece, di una fotocamera di 13 megapixel, ma un portavoce di Sony non ha voluto approfondire quali sono le differenze che si avranno in termini di qualità dell’immagine. Il GX Xperia ha anche uno schermo da 4,6 pollici e 16GB di memoria flash interna. Per gli utenti che non vogliono un grande schermo, Sony ha introdotto l’SX Xperia. Il dispositivo è dotato di uno schermo da 3,7 pollici e pesa solo 95 grammi, che lo rende lo smartphone LTE più leggero al mondo.

La SX Xperia è dotato anche 8GB di memoria flash interna e una fotocamera da 8 megapixel. Entrambi gli smartphone saranno lanciati in Giappone durante l’estate, secondo quanto riferito da Sony, anche se i rispettivi prezzi non sono stati ancora annunciati. Per ora, la società non ha in programma di iniziare a vendere il GX Xperia e Xperia SX in altre parti del mondo, secondo quanto riferito dal portavoce dell’azienda. Una bella sfida per la Sony la quale, con i suoi dispotivi mobili dovrà sudare sette camice per accaparrarsi una buona fetta di mercato e di utenza, visto il predominio degli smartphone Samsung e dell’iPhone di Apple.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti