Social Media, 3 strumenti per migliorare la vostra esperienza

Mention, LikeAlyzer e Social Crawlytics: tre tool che vi permetteranno di tenere sotto controllo la vostra attività sulle piattaforme sociali.

di Daniela Caruso 15 gennaio 2013 16:41

Volete migliorare i risultati del social media marketing? La misurazione della performance sociale dei media è la chiave per ottenere grandi risultati. Pertanto, avete bisogno degli strumenti giusti. In questo articolo, metteremo in rassegna tre strumenti di analisi per migliorare i risultati sui social media.

Mention – Monitorare il vostro marchio ovunque sul web

Mention è uno strumento di monitoraggio web. Imposta gli avvisi in base a parole chiave e contenuti relativi a tali parole chiave che vengono visualizzati attraverso l’applicazione o inviati via e-mail o supporto sociale. Quando monitorate e tenete traccia di parole chiave, è possibile trovare il potenziale delle imprese, costruire relazioni con persone nuove e rispondere rapidamente alle situazioni che potrebbero danneggiare il vostro marchio. Mention offre una versione gratuita per iniziare, così come un piano Pro molto conveniente, in prova gratuita per un mese. Esso ha un’interfaccia utente pulita che facilita la gestione degli avvisi e tiene traccia di tutte le attività .

ic-mention-alertsPotrete interagire con gli avvisi che vengono visualizzati direttamente all’interno dell’applicazione. Ad esempio, se un avviso è stato connesso ad un post sul blog, è possibile rispondere al post del blog all’interno dell’applicazione. Allo stesso modo, per i tweet è possibile vedere non solo il tweet, ma anche la bio della persona in modo da conoscerne il contesto prima di rispondere al tweet.

ic-mention-reply-to-tweet-within-app

Potrete filtrare anche le liste per vedere solo quelle per le quali avete impostato una certa priorità:

ic-mention-priority-mentions
Potete, inoltre, condividere le vostre segnalazioni con altri membri del team e assegnare loro attività
ic-mention-assign-tasks2
  • Eseguire le azioni sugli avvisi, come menzioni sulla pagina Facebook o Twitter  o semplicemente inviando un’e-mail.

Mention prende le informazioni da una vasta gamma di risorse (non solo i media sociali). È inoltre possibile filtrare l’elenco per visualizzare le notizie da una fonte specifica. 

ic-mention-filter-by-sourceIl servizio è disponibile anche come applicazione mobile  in modo da poter monitorare gli avvisi quando si è fuori ufficio.

ic-mention-iphone-app

 Per la registrazione, fornire i dati di base o iscrivetevi tramite uno degli account di social media:

ic-mention-sign-upDopo la registrazione, è necessario creare la vostra prima segnalazione. Inserire un nome per identificare un avviso e le parole chiave che si desidera monitorare. Ad esempio, è possibile inserire il nome della società.
ic-mention-create-an-alert

Se si desidera monitorare più parole chiave, è possibile specificare le parole chiave da non includere come parte della segnalazione. È inoltre possibile specificare le lingue alle quali siete interessati. Nella fase successiva, specificare le fonti che si desidera monitorare. Ad esempio, si può essere interessati a monitorare blog o siti web.

ic-mention-setup-sources-and-settings

Potrete, inoltre, bloccare i siti, ossia elencare qualsiasi sito web che non volete includere nel monitoraggio. Una volta che si seleziona Crea mio avviso, si è poi data la possibilità di collegare il vostro Twitter o Facebook account per l’avviso in modo da ricevere la notifica di attività attraverso questi profili. È inoltre possibile specificare se condividere questo avviso con altre persone.

besocial

Ora siete pronti per monitorare e gestire il vostro avviso :

ic-mention-monitoring-brandPotrete, poi, tenere traccia di tutte le menzioni delle parole chiave in una vasta gamma di siti web e canali sociali. Nella versione gratuita di Mention, si arriva fino a 500 menzioni in un mese e fino a 3 segnalazioni. La versione a pagamento, invece, costa 19,99 dollari al mese e si arriva fino a 50.000 avvisi e menzioni illimitate.

Il prezzo è molto competitivo, tenendo conto del livello di funzionalità che fornisce Menzione e quali altri concorrenti pagare per questo tipo di servizio.

LikeAlyzer – Migliorare le prestazioni della vostra pagina Facebook

LikeAlyzer è molto semplice da usare ed è uno strumento gratuito per valutare la vostra pagina Facebook e fornisce suggerimenti per migliorarla.

Caratteristiche di LikeAlyzer

  • Analizza la vostra pagina per valutarne l’operato, anche in relazione alle altre pagine.
  • La pagina è graduata da 0 a 100. Più alto è il punteggio, meglio è.
  • Suggerimenti per migliorie su sua pagina sono forniti sulla base dell’analisi.

like-1

Come impostare

La cosa fantastica di questo strumento è che non c’è alcuna impostazione e non è nemmeno richiesta la registrazione. Basta inserire il proprio nome della pagina e viene prodotta una relazione on-line. Siate consapevoli, tuttavia, che la relazione non è privata.

like-2Controllare le altre opzioni:
  • Recenti: consente di visualizzare un elenco delle pagine che sono state analizzate di recente.
  • Popolare: consente di visualizzare le pagine più popolari analizzate.
  • Toplist: questa è una lista prodotta secondo l’ordine delle pagine che hanno raggiunto il punteggio più alto.
    like-3

Social Crawlytics – Identificare i contenuti più condivisi dei vostri concorrenti

Social Crawlytics

è uno strumento gratuito che analizza i contenuti popolare e meno popolari di un sito web. Il servizio è molto utile per valutare le prestazioni del vostro blog o dei vostri concorrenti. Analizza il contenuto e produce informazioni dettagliate su dove il contenuto è condiviso e quanto spesso sia condiviso, in modo da capire quali contenuti bisogna produrre.

s-1

È possibile  impostare un rapporto pianificato, che invia automaticamente una relazione aggiornata su un sito web in un momento da voi determinato. Il servizio, quando passa su un sito web, individua tutti i post del blog e visualizza tali post in ordine di popolarità sui canali di social media.

s-3

Esso visualizza Google+, Twitter, Facebook, StumbleUpon, Pinterest, LinkedIn e Delicious.

s-2
Mari Smith è identificata (con Topsy) che influenza maggiormente il post. Si possono, inoltre, ottenere grafici che ci mostrano il livello di condivisione di un post:
ic-social-crawlytics-sharesQuesta qui sotto è la sunburst wheel. Il centro della ruota è il vostro sito e le sezioni al di fuori di esso sono le zone più popolari e post del sito in relazione alle azioni. Essa rappresenta un altro grande indicatore di contenuto popolare.
ic-social-crawlytics-sunburst
La ruota Sunburst fornisce una visualizzazione grafica dei contenuti più popolari dal punto di vista dei motori di ricerca. 

Come impostare

Andate sul sito e registratevi con il vostro account Twitter.

s-4

Dovete inserire l’indirizzo del sito web della società che si desidera analizzare. Questo potrebbe essere il vostro sito web o il vostro concorrente. Non ci sono restrizioni sull’utilizzo.

s-5Specificare l’indirizzo del sito web per il quale si desidera eseguire la scansione e la profondità a cui si desidera procedere.

Nella prima schermata si accede a questi dettagli:

  • Indirizzo del sito web
  • Sottodomini
  • Profondità estrazione: Indica la quantità di sito viene analizzato.

Successivamente è possibile impostare una pianificazione in modo che l’analisi di questo sito è fatto su base regolare e che venga inviato un rapporto automaticamente. Questo è un passaggio facoltativo.

ic-social-crawlytics-scheduleInfine, è necessario inserire l’indirizzo email sul quale sarà inviato il report:
s-6
[photo credit|Socialmediaexaminer]

31 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti