Smartphone gaming, svelato ufficialmente il nuovo ASUS Rog Phone 2

Esaminiamo più da vicino l'impatto dell'ASUS Rog Phone 2 su un mondo come quello del gaming per smartphone

di Roberto S. 6 Agosto 2019 10:15

ASUS Rog Phone 2

Quando si parla di smartphone gaming, è impossibile non citare l’ASUS Rog Phone, probabilmente uno dei device più completi e interessanti di tutta la relativa generazione. Nel corso delle ultime ore, però, è arrivata una novità molto gustosa direttamente dalla Cina, visto che è stata annunciata la seconda versione e l’obiettivo è quello di fare ancora più passi in avanti sotto ogni aspetto.

Al giorno d’oggi, gli smartphone vengono utilizzati sempre di più per giocare. E i videogame su console stanno inevitabilmente accusando il colpo, ma ci sono anche altri ambiti che sono stati rivoluzionati, come ad esempio quello del gioco d’azzardo. Puntare e scommettere su casino online di NetBet è davvero un gioco da ragazzi, visto che basta registrarsi, scaricare la propria applicazione e sfruttare un’esperienza di gioco che non ha davvero nulla di meno rispetto alla versione accessibile da desktop.

Smartphone gaming e il lancio dell’ASUS Rog Phone II

La nuova generazione di ASUS Rog Phone può contare sulla presenza di uno schermo OLED da 6.5”, con una risoluzione Full HD+. Da notare come sia assente il notch, mentre invece sono state mantenute le cornici, anche se ne sono state diminuite le dimensioni. Display full-screen? Assolutamente no, come mancano anche funzionalità extra per la fotocamera: tuttavia, ci sono dei punti di forza impossibili da non rimarcare.

Ad esempio, è da evidenziare la presenza del pannello integrato con un refresh-rate pari a 120Hz, a cui si può cambiare anche configurazione tra l’altro. Questo pannello riesce a supportare senza problemi l’HDR-10 e presenta una latenza pari a 1ms. Il touchscreen, invece, ha una latenza pari a solamente 49ms.

Le elevate prestazioni sono merito della presenza della piattaforma Qualcomm Snapdragon 865 Plus, con tanto di processore octa-core e una GPU Adreno 640, che è stata migliorata in confronto alla prima generazione. Sul mercato questo modello si potrà trovare con tanto di 12 GB di RAM e la bellezza di 512 GB di storage, che si basano sull’innovativa tecnologia UFS 3.0.

Interessanti anche gli accessori compatibili

Tanti gli accessori che verranno messi a disposizione dal colosso: tra gli altri, troviamo pure ROG Kunari. Si tratta di un gamepad dotato di tecnologia Bluetooth che può contare sulla presenza di due moduli estraibili che si possono installare sullo smartphone. Un altro accessorio che sicuramente renderà felici tanti appassionati sarà il TwinView Dock II.

Quest’ultimo è uno schermo esterno dotato di refresh rate pari a 120 Hz, che si potrà sfruttare per la visualizzazione dei pannelli a schermo intero con i videogiochi che ovviamente presentano la compatibilità. Nella custodia di TwinView Dock II ci sarà anche inclusa una batteria da 5000mAh. Una piccola chicca che si somma alla batteria da 6000mAh del device e che offrirà agli utenti la possibilità di raggiungere addirittura le sette ore di gaming con dei videogiochi alla PUBG.

Commenti