SDK Windows Phone 8, molte novità interessanti

Trapela in forma non ufficiale l'SDK del nuovo Windows Phone 8 che rivela interessanti novità sui nuovi smartphone.

di Daniele Perotti 29 luglio 2012 20:58
Nokia WP8

Si parla molto di smartphone in questo periodo, ma a fare la voce grande sono certamente l’attesissimo iPhone 5 e la rivelazione del momento, il Samsung Galaxy S III che sta riscuotendo un successo a dir poco inatteso anche grazie alla mega campagna marketing avviata dal colosso sud coreano sulla scia delle Olimpiadi di Londra 2012 che si stanno tenendo in questi giorni nella capitale inglese.

Tuttavia va messo in conto che a breve ed esattamente dal 29 Agosto inizierà, con l’evento Sony e proseguirà con l’IFA di Berlino un periodo che si potrebbe rivelare particolarmente intenso per la presentazione e la conseguente uscita sui mercati internazionali di smartphone di fascia alta e secondo le ultime indiscrezioni proprio al termine dell’IFA il 5 Settembre assisteremo ad un evento organizzato da Nokia, il Nokia World che dovrebbe portare alla scoperta di quello che è certamente il sistema più atteso degli ultimi mesi: Windows Phone 8, l’ultimo nato nei laboratori di Redmond che dovrebbe fare la sua prima apparsa proprio in occasione del lancio dei nuovi terminali Nokia della serie Lumia.

A caratterizzare questi nuovi smartphone dotati di Windows Phone 8 saranno certamente le caratteristiche hardware di cui sono dotati, oltre ovviamente alla nuova interfaccia Metro su cui punta tanto Microsoft. Tra le novità in fattore hardware si conta la presenza di processori multi-core e la nuova tecnologia NFC già presente nei Top gamma della concorrenza.

La notizia di oggi riguarda proprio Windows Phone 8, sembra infatti che in rete sia trapelata, in versione non ufficiale, l’SDK in cui è possibile scoprire molte informazioni e molti dettagli che troveremo nei dispositivi Windows Phone di nuova generazione. Tra le principali novità troveremo alcune delle funzioni integrate successivamente negli attuali dispositivi che verranno integrate nativamente nei nuovi terminali, oltre ovviamente al fatto che le nuove mappe non utilizzeranno più Bing ma si appoggeranno alle mappe di Nokia sfruttando il noto servizio Nokia Maps. Novità da non sottovalutare è la gestione della lockscreen rinnovata graziena anche all’introduzione di un sistema avanzato di riconoscimento vocale.
Altra novità riguarda certamente il fattore hardware, sembra infatti che i nuovi dispositivi avranno lo slot MicroSD per poter espandere la memoria interna.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti