Samsung Galaxy S III, a breve con Android Jelly Bean

Samsung è a lavoro per portare Jelly Bean sui Galaxy S III entro il mese di Settembre. Ancora incerto il futuro degli altri dispositivi.

di Daniele Perotti 25 Luglio 2012 15:41

Buone notizie per tutti gli utenti che hanno deciso di acquistare il nuovo Top gamma di Samsung, sembra infatti che il colosso sud coreano abbia deciso di mettersi seriamente a lavoro per accorciare i tempi e portare la nuova versione di Android, Jelly Bean, sul Galaxy S III. La notizia è di pochi minuti fa ed arriva direttamente da una fonte particolarmente vicina all’azienda che ha spiegato come gli addetti sono impegnati a rendere possibile l’aggiornamento tanto atteso dagli oltre 10 milioni di utenti.

Seppur l’aggiornamento per il Galaxy S III risulti essere a dir poco certo essendo comunque il Top gamma di Samsung nonché lo smartphone Android più di successo, ad oggi non si hanno ancora notizie certe provenienti direttamente dall’azienda produttrice. Secondo le informazioni trapelate sul web, il Galaxy S III, riceverà l’update entro il mese di Agosto o al massimo nelle prime settimane di Settembre, sembra infatti che Samsung non voglia far attendere troppo tempo i suoi clienti. Certo è che tra qualche giorno Samsung dovrebbe annunciare pubblicamente la lista degli smartphone che potranno godere dell’aggiornamento a Jelly Bean insieme, ovviamente, alla tabella di marcia con le scadenze di pubblicazione di Jelly Bean.

Sorge qualche dubbio per quanto riguarda gli altri smartphone della casa sud coreana, infatti se ad oggi pare a dir poco certo l’aggiornamento a Jelly Bean per il Galaxy S III, non si può dire la stessa cosa per il suo predecessore, il Galaxy S II, che seppur abbia tutte le caratteristiche hardware necessarie per godere dell’update e sia anche lo smartphone Samsung più venduto fino ad oggi, Samsung potrebbe optare per non rilasciare l’aggiornamento. Stessa sorte, seppur meno probabile,  potrebbe capitare anche al Galaxy Note le cui specifiche hardware superano di gran lunga quelle minime richieste da Google per far girare Jelly Bean. Anche in questo caso bisognerà comunque attendere per scoprire le scelte commerciali che prenderà Samsung.

Buone notizie invece per quanto riguarda i tablet della seconda generazione dell’azienda sud coreana, sembra infatti dalle indiscrezioni giunte che le tavolette di ultima generazione riceveranno quanto prima l’aggiornamento.

Commenti