Samsung Galaxy F può rompersi se piegato del tutto, Samsung corre ai ripari

Il Samsung Galaxy F potrebbe avere dei problemi, Samsung sta pensando a nuove soluzioni in vista della presentazione a breve.

di Maria Di Bianco 10 gennaio 2019 10:37

Il Samsung Galaxy F, il primo smartphone pieghevole dell’azienda sudcoreana, dovrebbe essere presentato in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, ma qualcosa non sembra aver convinto del tutto Samsung che sta pensando ad una soluzione per un problema emerso durante i vari test.

Sembra infatti, a detta di una fonte anonima, che questo Samsung Galaxy F tenda a rompersi se piegato del tutto, c’è insomma il rischio che possano formarsi delle microfratture e questo chiaramente non può essere concepibile. Samsung sta lavorando da anni a questo progetto e per poterlo portare a termine deve essere necessariamente perfetto, per questo starebbe studiando una nuova soluzione per quando il Samsung Galaxy F sarà piegato. Nel dettaglio la risposta giusta potrebbe essere quella di lasciare i lati leggermente sollevati una volta piegati. Sempre stando a questa fonte anonima Samsung ha progettato questo smartphone per non ritrovarsi con nessun tipo di piega una volta aperto, al tatto dovrà essere completamente liscio, proprio come con lo schermo di un tablet.

Al momento non si può dire con certezza che effettivamente il Samsung Galaxy F si ritrovi con questa problematica, anche perché chiaramente Samsung non ha voluto divulgare la notizia, quindi solo con l’avvento del Mobile World Congress di Barcellona potremo avere idee più chiare a riguardo e capire se effettivamente questo Samsung Galaxy F arriverà già entro la primavera sul mercato.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti