Redmi Note 7, record di vendite per il primo medio gamma targato Redmi

Il Redmi Note 7 ha già conquistato gran parte degli utenti, primo record di vendite per il primo medio gamma del brand Redmi.

di Roberto S. 27 Maggio 2019 11:18

Da quando Redmi è diventato brand autonomo, distaccandosi da Xiaomi, è iniziato un nuovo percorso entusiasmante che già ha evidenziato un record di vendite per il Redmi Note 7, il primo medio gamma con tale marchio che ha stuzzicato notevolmente la curiosità degli utenti.

E’ stato il co-fondatore di Xiaomi, Lei Jun, a voler raccontare in numeri la grandezza inaspettata di questo smartphone che, in appena 129 giorni, è riuscito ad arrivare alle 10 milioni di unità vendute. L’idea del brand Redmi, sempre però proprietà di Xiaomi, è quella di poter garantire agli utenti la giusta qualità, ma ad un prezzo piuttosto contenuto e la risposta si è fatta immediatamente sentire. In moltissimi hanno apprezzato le qualità di questo Redmi Note 7, rivelandosi un gigante soprattutto dal punto di vista fotografico, grazie alla presenza di un sensore posteriore da 48 megapixel.

Si sa come ormai gli utenti prediligano tale caratteristica e se può essere acquistata al top con un prezzo contenuto, allora non c’è dubbio che si riesca a fare una fortuna. C’è ancora tempo per far sì che questo Redmi Note 7 possa arrivare ancora più in alto ed essere protagonista assoluto del mercato di fascia media. Nonostante insomma la concorrenza sia enorme e spietata, Redmi ha già dimostrato di poter avere voce in capitolo in un campo per niente semplice.

Commenti