Redmi Note 11 Pro, nessuna novità estetica per la versione europea

Continuano ad emergere informazioni sulla versione globale della nuova famiglia di Redmi Note 11.

di Maria Barison 20 Gennaio 2022 10:21

Da quando Xiaomi ha presentato la nuova famiglia di Redmi Note 11, c’è grande attesa per conoscere la data della commercializzazione in Europa.

Per ora si conosce solo la data della presentazione globale di questi nuovi device appartenenti al brand Redmi, ossia il 26 gennaio, ma fino ad allora ci sarà tempo di scoprire sicuramente qualche informazione maggiore a riguardo.

Nuove immagini render per il Redmi Note 11 Pro

Nel frattempo sono apparse online nuove informazioni sulle specifiche tecniche su due modelli in particolare, quelli considerati più performanti, il Redmi Note 11 Pro e il Note 11 Pro 5G. Insieme a queste informazioni tecniche, sono emerse anche immagini render che evidenziano il design che dovrebbero avere questi nuovi smartphone. Qui si può notare come non ci siano sostanziali differenze con le versioni cinesi, tutto resterà praticamente uguale ai modelli già presentati in Cina.

Ritroviamo quindi il foro in alto ed al centro del display che accoglierà il sensore fotografico anteriore, mentre nella parte posteriore di questo Redmi Note 11 Pro troviamo il sensore principale posizionato in alto a sinistra. Si nota nel dettaglio il sensore fotografico principale da 108 megapixel, che risalta immediatamente agli occhi, supportato poi al di sotto da altri tre sensori fotografici. Si parla di almeno tre colorazioni disponibili per questo Redmi Note 11 Pro, oltre infatti alle classiche Graphite Gray e Polar White, sarà la volta anche di una terza che sarà più tendente al celeste.

Possibile caratteristiche e prezzo del Redmi Note 11 Pro

Inoltrandoci tra le altre caratteristiche che riguarderanno la versione globale di Redmi Note 11 dovrebbe esserci spazio per il processore Qualcomm Snapdragon 680 (modello 5G) o MediaTek Helio G96 (modello 4G), non manca un display da 6,67 pollici con refresh rate a 120 Hz, fino a 8 GB di RAM LPDDR4x, fino a 128 GB di memoria integrata (con possibilità di espansione via microSD) ed una batteria da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 67 W.

A questo punto bisognerà attendere il 26 gennaio per assistere alla presentazione globale di questa nuova famiglia di Redmi Note 11, ma sarà curioso capire soprattutto con quali cifre tali smartphone saranno commercializzati in Europa. Trattandosi di device che andranno ad arricchire la fascia medio-alta del mercato, quella che tendenzialmente risulta essere la più competitiva, Redmi dovrà adottare una politica di prezzi piuttosto aggressiva, in modo da poter sbaragliare la concorrenza. A tal proposito, le voci a riguardo, hanno evidenziato come questi Redmi Note 11 potranno oscillare dai 250 euro ai 330 euro. Cifre assolutamente competitive, staremo a vedere.

Commenti