OPPO lancia un nuovo medio gamma, l’OPPO K7x 5G

OPPO ha presentato in Cina il nuovo OPPO K7x 5G, vediamo le sue specifiche tecniche.

di Maria Barison 4 Novembre 2020 11:58

OPPO ha presentato in Cina un nuovo smartphone relegato alla fascia media del mercato, l’OPPO K7x 5G che sarà disponibile in patria a partire dall’11 novembre, mentre non è chiaro se potrà mai far capolino in Europa.

Intanto parliamo di uno smartphone dalle buone qualità tecniche che risulta avere un prezzo davvero molto basso, infatti quando sarà lanciato sul mercato cinese avrà un costo da listino di circa 178 euro. OPPO ci ha sempre abituati a prodotti di buona fattura con prezzi piuttosto modici e sembra voglia continuare a seguire questa linea per un bel po’ di tempo. Mantenere prezzi più bassi è al momento l’unico modo per poter contrastare la concorrenza.

Specifiche tecniche di questo OPPO K7x 5G

Vediamo però più nel dettaglio quali sono le specifiche tecniche di questo OPPO K7x 5G. Il display è un LCD FULL HD+ da 6,5 pollici e si presenta chiaramente con cornici quasi del tutto inesistenti con un foro in alto a sinistra dov’è incastonato il sensore della fotocamera frontale. Dal punto di vista hardware questo OPPO K7x 5G presenta un processore Octa Core MediaTek Dimensity 720 7nm (Dual 2GHz Cortex-A76 + Hexa 2GHz Cortex-A55 CPU) con GPU Mali-G57 MC3, mentre la memoria RAM risulta essere da 6GB e la memoria interna da 128GB.

Abbastanza interessante è anche il comparto fotografico, vista la presenza di una quadrupla fotocamera posteriore. A tal proposito spazio ad un sensore principale da 48 megapixel con apertura f/1.7, EIS, flash LED, obiettivo ultra-wide da 8 megapixel 119° con apertura f/2.2, macro da 2 megapixele fotocamera portrait da 2 megapixel con apertura f/2.4. Per quel che riguarda invece la fotocamera frontale, qui risalta un sensore da 16 megapixel con apertura f/2.0.

Super batteria e 5G per questo OPPO K7x 5G

Le altre specifiche tecniche di questo OPPO K7x 5G fanno leva su un’interfaccia ColorOS 7.2 basata su Android 10 e c’è spazio per un sensore per le impronte digitali montato lateralmente. Non manca una super batteria da 5000 mAh con supporto per la ricarica rapida VOOC da 30W che è in grado di ricaricare lo smartphone fino al 100% in soli 66 minuti. Infine ritroviamo il 5G ed è anche Dual SIM. Insomma un dispositivo di tutto rispetto che attendiamo anche in Europa.

Commenti