OPPO A94 5G sbarca in Italia, smartphone di fascia media da non trascurare

OPPO A94 5G ha fatto il suo debutto in Europa, ecco le interessanti specifiche tecniche di tale device.

di Maria Barison 15 Aprile 2021 12:37

E’ disponibile da quest’oggi anche per il mercato italiano l’OPPO A94 5G, smartphone relegato alla fascia media del mercato che però vanta di un comparto tecnico alquanto invidiabile e potrebbe non poco far capitolare qualche utente.

Sappiamo come sia complicato riuscire ad emergere dalla fascia media del mercato, con una concorrenza piuttosto agguerrita che difficilmente permette di avere la meglio sugli altri. OPPO però vuole provarci con questo OPPO A94 5G che ha delle specifiche tecniche di tutto rispetto, perché pur trattandosi di un medio gamma, fa valere alcune qualità top, come ad esempio la connettività 5G e cerca di puntare su questa per attirare più utenti possibili.

Ottimo comparto hardware per questo OPPO A94 5G

OPPO non ha lasciato nulla al caso per questo dispositivo e ciò che lo rende sicuramente super competitivo, oltre alla possibilità di sfruttare la connessione 5G, è sicuramente il comparto hardware e vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta. Tale dispositivo può contare su un MediaTek Dimensity 800U octa core, con 2 Cortex-A76 con clock fino a 2,4 GHz e 6 Cortex-A55 ad alta efficienza con clock fino a 2,0 GHz.

Non mancano poi gli imponenti 8 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di memoria interna di tipo UFS 2.1 (espandibile con microSD), un mix di potenza da fare assolutamente invidia. Questo OPPO A94 5G si ritrova poi con un display AMOLED con form factor 20:9 a 60Hz da 6,43 pollici e con una risoluzione Full HD+. Dimensioni quindi assolutamente importanti per tale device che presenta una fotocamera anteriore ponch hole, proprio per lasciare il display libero da cornici.

Diverse funzionalità per la fotocamera dell’OPPO A94 5G

Non si può non evidenziare anche l’importanza del comparto fotografico per quest’OPPO A94 5G, dispositivo che si presenta con una quadrupla fotocamera posteriore con sensore principale da 48 MP (f/1.7), ultra-grandangolare da 8 MP (f/2.2), macro monocromatico da 2 MP (f/2.4) e per i ritratti monocromatico da 2 MP (f/2.4). La fotocamera anteriore è invece da 16 MP (f/2.4).

Ci sono delle interessantissime funzionalità proprio per le fotocamere. Partendo dai video spazio all’Ultra Night Video, in grado di aumentare del 26% la luminosità e del 35% la saturazione per una maggiore gamma dinamica e colori più ricchi, Focus Lock per tracciare il soggetto mantenendolo a fuoco e Dual-View Video per registrare da due prospettive allo stesso tempo. Per le foto c’è l’AI Scene Enhancement 2.0 per il miglioramento degli scatti tramite IA, Dynamic Bokeh per ritratti originali e Night Plus per gli scatti notturni (a scelta tra gli stili “Cosmopolitan”, “Astral” e “Dazzle”). Infine spazio ad una batteria da 4310 mAh ed Android 11. Il prezzo è di 369,90 euro, insomma piuttosto interessante.

Commenti