OnePlus 7, ufficializzati i nuovi top di gamma e spazio al modello 5G

Finalmente sono stati ufficializzati i nuovi modelli di OnePlus 7, tre varianti davvero molto interessanti.

di Roberto S. 15 Maggio 2019 10:55

Dopo varie indiscrezioni, ecco finalmente la presentazione ufficiale della nuova famiglia OnePlus 7, nuovi top di gamma che fanno leva su tre varianti: la standard, la Pro e quella con connettività in 5G. Vediamo allora più nel dettaglio tutte le specifiche tecniche riguardanti questi nuovi device a marchio OnePlus.

Per il OnePlus 7 il display è un Optic AMOLED da 6,41 pollici con form factor 19,5:9 e ritroviamo il Notch a goccia per la fotocamera anteriore. Il comparto hardware è composto dal processore Snapdragon 855 con la possibilità di scegliere tra 6GB di RAM e 128GB di memoria interna o 8GB di RAM e 256GB di storage interno. Il sensore per le impronte digitali è inserito nel display, mentre per il comparto fotografico di questo OnePlus 7 spazio ad una doppia fotocamera posteriore da 48 e 5 megapixel ed una anteriore da 16 megapixel Sony IMX471. Non manca una batteria con ricarica rapida da 3700 mAh ed Android 9 Pie. Il prezzo di questo OnePlus 7 è di 599 euro per la variante 6/128GB e 609 euro per quella da 8/256GB.

Più interessante è senza dubbio il OnePlus 7 Pro che si presenta con uno schermo senza Notch, infatti la fotocamera anteriore è a scomparsa. Nel dettaglio troviamo un display Fluid AMOLED da 6,67 pollici, processore Snapdragon 855 con tagli di memoria da 6/8/12GB di RAM e 128/256GB di memoria interna. Il sensore per le impronte è inserito nel display, mentre troviamo una tripla fotocamera posteriore da 48, 8 e 16 megapixel, quella anteriore invece è da 16 megapixel. Infine non manca per questo OnePlus 7 Pro una batteria con ricarica rapida da 4000 mAh, Android 9 Pie ed è Dual SIM. Qui i prezzi variano dai 719 euro della versione con taglio di memoria minore, fino ad arrivare agli 829 euro di quella più capiente. Per il OnePlus 7 Pro 5G cambia solo la connettività, mentre le specifiche tecniche sono le stesse della variante Pro. Non è chiaro però quando e se arriverà sul nostro mercato.

Commenti