Nei prossimi 18 mesi Apple venderà 350 milioni di iPhone, parola di GBH Insights

Apple sarà la regina del prossimo anno, grazie ai nuovi iPhone 2018.

di Maria Di Bianco 24 agosto 2018 9:36

Apple negli ultimi anni non è riuscita ad essere la prima della classe in campo smartphone, ma per diversi analisti qualcosa cambierà con l’avvento sul mercato dei nuovi iPhone 2018. Il punto centrale è che molti utenti non si sono spinti verso gli attuali device perché in attesa delle grandi novità provenienti proprio dai modelli in uscita in questo fine 2018.

Effettivamente anche se iPhone X ha determinato un totale distacco rispetto agli iPhone del passato, si è mostrato ancora un po’ acerbo, mentre il design dell’iPhone 8 e dell’iPhone 8 Plus è stato considerato da molti troppo ancorato al passato. Ecco che la vera svolta avverrà questo autunno con i nuovi iPhone e secondo gli analisti di GBH Insights Apple si ritroverà a vendere nei prossimi 18 mesi ben 350 milioni di iPhone. La spinta ovviamente sarà data dai prossimi device in arrivo, con il modello considerato più economico, con pannello LCD e schermo da 6,1 pollici, che sarà considerato il più venduto. Quest’ultimo però, stando sempre ai vari rumors, dovrebbe arrivare con un po’ di ritardo rispetto agli altri device top di gamma.

Infatti gli iPhone 2018 con display OLED saranno già disponibili per fine settembre, mentre il modello con pannello LCD dovrà attendere fine novembre per arrivare sul mercato. Ovviamente non ci sono state conferme da parte di Apple, ma sono mesi che circolano tali voci per la difficoltà di realizzare pannelli LCD che dovranno garantire assenza di cornici. Staremo a vedere se le previsioni di GBH Insights si tramuteranno in realtà.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti