Motorola Razr 2, migliorano batteria, fotocamera e processore

di Maria Barison 26 Maggio 2020 10:36

Motorola è pronta a mostrare al mondo intero il nuovo Motorola Razr 2, lo smartphone a conchiglia di seconda generazione che sarà notevolmente migliorato in tutti gli elementi tecnici rispetto al modello precedente.

Si parla al momento di settembre come mese esatto per la presentazione di questo Motorola Razr 2, quindi mancano ancora un po’ di mesi, ma la fase di produzione sembra essere già entrata nel vivo. L’idea da parte di Motorola di riportare in auge uno dei cellulari di maggior successo dell’azienda, chiamato proprio Motorola Razr, è stato un modo di riportarci ai bei ricordi del passato, ma chiaramente sfruttando la tecnologia moderna. Il problema principale di questo device è stato sicuramente il prezzo, il che lo ha relegato all’interno di una nicchia ristretta di utenti, ma per realizzarne una seconda versione significa che alla fine i dati non sono stati del tutto negativi dal punto di vista delle vendite.

Caratteristiche del nuovo Motorola Razr 2

Vediamo allora come dovrebbe strutturarsi questo Motorola Razr 2, quali saranno insomma gli elementi di spicco di questo nuovo smartphone a conchiglia. Innanzitutto ci saranno miglioramenti in tutti i settori tecnici, mentre dal punto di vista estetico tutto o quasi dovrebbe restare pressoché invariato. Partiamo dall’hardware che dal processore Snapdragon 710 del Razr 1 si passerà allo Snapdragon 765. Miglioramenti netti anche per il campo memorie, vista la presenza di 8GB di RAM e 256GB di memoria interna, contro i 6GB di RAM ed i 128GB di storage interno del modello precedente.

Super comparto fotografico per il Motorola Razr 2

Un netto passo in avanti sarà fatto anche per il comparto fotografico, visto come il Motorola Razr 2 potrà contare su una fotocamera posteriore da 48 megapixel con sensore Samsung ISOCELL Bright GM1,mentre il Razr 1 si ritrova con appena 16 megapixel. Per quel che riguarda la fotocamera anteriore spazio ad un sensore da 20 megapixel, mentre nel modello precedente ritroviamo solo 5 megapixel. In netto aumento anche la capacità della batteria che risulterà essere da 2845 mAh per il Motorola Razr 2. Infine non mancherà la connettività 5G ed il sistema operativo Android 10 preinstallato. Insomma Motorola farà numerosi passi avanti con la seconda generazione del Razr, ma bisognerà capire quale sarà il prezzo finale.

Commenti