La suora che palleggia come Maradona, ecco il video virale

Suor Maradona sta facendo il giro del mondo grazie al breve filmato che mostra la sua bravura con il pallone.

di Daniele Perotti 25 Febbraio 2013 16:35

Sembra assurdo eppure i social network hanno fatto una nuova magia ed il web con i suoi milioni di blog e siti internet ha fatto il resto. Proprio grazie ad internet ed una breve ripresa fata con il cellulare il mondo intero ha scoperto Suor Gabriella, la suora di Castellammare di Stabia che da qualche tempo a questa parte è stata soprannominata Suor Maradona.

Vi starete certamente domandando il motivo di tale soprannome, spiegarlo è più facile di quanto possiate immaginare. La 48 enne è stata soprannominata così per le sue doti calcistiche ma soprattutto per la sua passione per il mondo dello sport ed in particolare del calcio.
In una intervista rilasciati nei giorni scorsi dopo la diffusione del video, Suor Gabriella, ha spiegato come la sua passione non sia stata scoperta negli ultimi anni ma risalirebbe a quando era bambina, ai momenti trascorsi con suo fratello rincorrendo il pallone e giocando con gli amici e, seppur con un pò di nostalgia, Suor Maradona ha raccontato come il suo ruolo è sempre stato quello di ala sinistra poiché, fin dalla nascita, è sempre stata mancina.

Tornando al video pubblicato da un ragazzo su Youtube, che sta facendo il giro del mondo tra i principali social network in voga in questo momento, Facebook in primis, Suor Maradona è riuscita a superare la bellezza delle 43.000 visualizzazioni grazie ad un video che dura poco meno di venticinque secondi. Le immagini sono state registrate a sua completa insaputa, con uno stop di palla da far invidia anche ad alcuni giocatori professionisti, palleggia e tira di sinistro ad una porta improvvisata nel piazzale Fontana Grande, difronte alla Chiesa dello Spirito Santo, situata nel centro storico di Castellammare di Stabia vicino Napoli, zona anche nota con il nome di “Acqua della Madonna”.

Suor Gabriella, in occasione dell’intervista, ha spiegato come il calcio sia un ottima forma di aggregazione per i ragazzi, soprattutto in una realtà come il quartiere di Castellammare di Stabia in cui c’è un gran bisogno di dedicarsi ai giovani.

La suora che palleggia come Maradona, ecco il video virale
Commenti