iPhone e smartphone Android, ecco perché si scarica la batteria

Ecco perchè la batteria degli smartphone Android si scarica velocemente.

di Daniela Caruso 16 giugno 2012 15:31

Stanchi di guardare l’icona della batteria che sembra scaricarsi subito? Potrebbe dipendere da tutte le applicazioni che avete installato, anche quelle non in uso. Un team di ricercatori della Purdue University ha pubblicato uno studio su TechNewsDaily che esamina a fondo quello che decine di applicazioni popolari stanno facendo sui telefoni Android. (anche se lo studio era incentrato solo sul sistema operativo Android di Google, i ricercatori dicono che i risultati sono validi anche per iOS di Apple e il sistema mobile di Microsoft).

Le app intaccano varie parti del telefono, ad esempio il processore, il GPS o la fotocamera, portando a un deterioramento della batteria. Scavando nel codice delle applicazioni, i ricercatori hanno spesso trovato degli errori nel programma che non spendono l’applicazione quando non è utilizzata. A differenza dei computer, che sono spesso collegati e “sveglii” il più delle volte, gli smartphone è bene tenerli il quanto più possibile in modalità “sleep” per salvare la batteria.

Le applicazioni non sono gli unici colpevoli: tra essi ci sono anche il programma nativo di posta elettronica, Google Maps, il servizio di backup Android e, ironia della sorte, il power manager che ha lo scopo di preservare la durata della batteria. L’app di Facebook app utilizza molta batteria del telefono. Alcuni download sono anche colpevoli. Per esempio, K9Mail, un’app alternativa per il client di posta elettronica di default, utilizza troppo la batteria. TechNewsDaily ha contattato Brad Spirrison, di Appolicious, per comunicargli cosa hanno osservato: “I dispositivi Android tipicamente esauriscono la durata della batteria a causa di questi problemi” ha detto. “Al di là dei bug, molti utenti non sanno nemmeno quando le applicazioni o i programmi sono in esecuzione“.

Dalla schermata iniziale su un telefono Android (o tablet), fare clic sul pulsante Menu, quindi Impostazioni. Dal menu, selezionare Applicazioni, quindi Gestione Applicazioni. Infine, toccare il pulsante esecuzione nella parte superiore dello schermo. Vedrete che cosa è in esecuzione e tutto ciò  di cui, probabilmente, non avete bisogno. Si può chiudere un’app, toccando su essa e selezionando Force Stop.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti