iOS o Android, ecco chi domina in Italia

Android è il sistema operativo più utilizzato in Italia con il 36% di share, seguito da iOS di Apple.

di Daniele Perotti 16 Dicembre 2012 13:02

Buone, se non addirittura fantastiche, le notizie che arrivano direttamente dall’ultimo studio condotto dall’istituto di ricerca Nielsen sui device mobile. Per Google e tutti i produttori di smartphone dotati del sistema operativo Android Natale è arrivato in anticipo. Dall’ultimo studio, condotto dalla nota società che analizza le tendenze e le scelte fatte dalle popolazioni, è stato confermato come sempre più utenti preferiscono scegliere uno smartphone ad un classico e vecchio dispositivo cellulare, sembra infatti che ben il 56% degli utenti ha deciso di optare per un dispositivo di ultima generazione.

Lo studio incentrato principalmente sui sistemi operativi mobile, seppur abbia confermato alcune notizie ormai certe, come ad esempio il fatto che Android ha superato Symbian andandosi così a guadagnare l’ambito podio della piattaforma mobile più utilizzata, ha mostrato anche come in Italia questo fenomeno mondiale sia diventato realtà.

Dallo studio è infatti emerso che gli utenti italiani preferiscono, tra i tanti sistemi operativi attualmente in circolazione, l’OS sviluppato nelle segrete di Google, in quel di Mountain View. Pensate che, nel lontano 2010 i dispositivi Nokia dotati del sistema operativo Symbian avevano una quota di mercato che superava la soglia del 70% del mercato italiano, purtroppo le ultime decisione del colosso finlandese, compresa quella di appoggiarsi al sistema operativo mobile sviluppato da Microsoft: Windows Phone, hanno portato gli utenti a scegliere un nuovo brand e così, Symbian a perso sempre più terreno lasciando così il primato di OS più utilizzato ad Android.

Altra notizie particolarmente interessante è che, se da una parte Android è il sistema operativo più utilizzato avendo uno share del 36%, Apple con il suo iOS ha raggiunto appena la soglia del 12%. Va tuttavia sottolineato che in questo studio non sono state prese in considerazione le vendite effettuate da Apple del sui nuovo iPhone 5. RIM con il suo BlackBerry è invece riuscita a raggiungere la soglia del 7%, mentre Microsoft con il suo Windows Phone può vantare il 5% di share.

Commenti