Huawei P40, svelati ben tre modelli dei nuovi top di gamma Huawei

di Maria Barison 27 Marzo 2020 9:46

Nel pomeriggio di ieri Huawei, tramite un evento online, ha svelato la nuova serie di Huawei P40 e questa volta l’azienda cinese ha deciso di accontentare davvero tutti, puntando addirittura su tre dispositivi.

Oltre infatti alla variante base, definita Huawei P40, si potrà scegliere anche tra il Huawei P40 Pro ed il Huawei P40 Pro Plus. Parliamo di dispositivi all’avanguardia che andranno ad arricchire notevolmente la fascia alta del mercato e chiaramente anche i prezzi saranno piuttosto impegnativi. Huawei, nonostante la questione ban negli USA, vuole dimostrare di essere più forte di qualsiasi cosa ed ha rincarato la dose sulla qualità di questi nuovi dispositivi.

Specifiche tecniche del Huawei P40 Pro

Vediamo allora più nel dettaglio le specifiche tecniche di questi tre nuovi top di gamma targati Huawei. Partiamo dal Huawei P40 Pro, il modello intermedio che potrebbe far comodo a chi ha intenzione di puntare su uno smartphone dalle elevate prestazioni tecniche, ma provando a non superare troppo la cifra dei mille euro. Questo device si presenta con display in 19,8:9 da 6,58 pollici e risoluzione FullHD+, ma molto interessante è il comparto hardware grazie alla presenza del processore Kirin 990 con memoria RAM da 8GB ed una memoria interna fino a 256GB.

Il comparto fotografico presenta una quadrupla fotocamera composta da sensore UltraVision 23mm da 50 MP e f/1.9 OIS + ultra grandangolare 18mm da 40 MP f/1.8 + teleobiettivo periscopico (5x ottico, 125mm) SuperSensing da 12 MP e f/3.4 + ToF 3D. Per la fotocamera anteriore invece spazio ad un sensore principale da 32 megapixel, mentre la batteria è da 4200 mAh con ricarica a 40W e ricarica wireless a 40W. Infine ritroviamo Android 10, ma chiaramente non ci saranno le app di stampo Google.

Specifiche tecniche del Huawei P40 e del Huawei P40 Pro Plus

Per il Huawei P40, la versione base dei nuovi top di gamma, cambia sostanzialmente il display da 6,1 pollici, la memoria interna che arriva a 128GB ed il comparto fotografico composto da tre sensori fotografici: principale da 50 MP, ultra-grandangolo da 16 MP meno luminosa (f/2.2) e telefoto con zoom ottico 3X da 8 MP. Infine la batteria è da 3800 mAh e la ricarica si ferma a 22,5W.

Invece il Huawei P40 Pro Plus dispone di un super comparto fotografico composto da cinque sensori: Ultra Vision 23mm da 50 MP e f/1.9 OIS RYYB, ultra grandangolare Cine Lens 18mm da 40 MP f/1.8, 8MP Tele 3x 125mm f/2.4 OIS, 8MP Tele 10x 125mm f/4,4 OIS e ToF. Qui infine la memoria interna arriva a 512GB, sempre con 8GB di RAM. Per i prezzi si parte dai 799 euro del modello base, per arrivare poi ai 1049,90 euro della variante Pro. Il Huawei P40 Pro Plus invece sarà disponibile a partire da giugno al prezzo di 1399 euro. A voi la scelta finale.

Commenti