Google Pixel 5, ritardo annunciato anche per i nuovi top di gamma

di Maria Barison 15 Giugno 2020 10:20

Quest’anno particolare ha generato cambiamenti improvvisi in molti settori e molte aziende hanno dovuto adattarsi alle nuove norme generate dalla pandemia da Covid-19, anche Google si è ritrovata a fare i conti con stravolgimenti di tempistiche relative ai nuovi progetti, come quello relativo ai nuovi Google Pixel 5.

Sappiamo come l’azienda di Mountain View abbia già ufficializzato lo spostamento dell’arrivo sul mercato del Google Pixel 4a, fissato al momento per la fine di ottobre, ma a quanto pare anche per i Pixel 5 ci saranno degli evidenti ritardi. E’ stato questa volta il leaker Jon Pressor, sul suo profilo Twitter, ad evidenziare questo cambio di rotta anche per il lancio dei Google Pixel 5.

Lancio in contemporanea per i Google Pixel 4a e Google Pixel 5?

Per ora l’azienda di Mountain View non si è ancora sbilanciata a riguardo, se insomma ha ufficializzato una nuova data per i Google Pixel 4a, non ha fatto lo stesso per i Pixel 5, lasciando quindi ancora un bel po’ di incertezza tra gli addetti ai lavori. Secondo Pressor non è da escludere nemmeno la possibilità di poter contare su una presentazione in contemporanea dei due modelli di smartphone, insomma con l’arrivo in tandem sul mercato del Pixel 4a e dei Pixel 5. Google sta pensando a diverse soluzioni per riuscire ad emergere senza ulteriori danni dall’emergenza Coronavirus, è stata probabilmente una delle aziende più colpite dalla crisi ed ora necessita di una risalita rapida ed i nuovi smartphone potrebbero darle la giusta spinta.

Possibili caratteristiche dei Google Pixel 5

Nelle prossime settimane avremo modo di capire come l’azienda di Moutain View deciderà di muoversi nei confronti dei prossimi Google Pixel 5, top di gamma che sono anch’essi alquanto attesi nel settore smartphone. Dalle varie indiscrezioni si parla dell’arrivo sul mercato del Pixel 5 e del Pixel 5XL, con il primo dispositivo che si ritroverà con un display più compatto sui 6,23 pollici e sarà sicuramente OLED con risoluzione superiore al FullHD+.

Possibile che il processore del Google Pixel 5 sarà lo Snapdragon 765G e per il campo memorie si ipotizza l’utilizzo di 8GB di RAM e 128GB di memoria interna, con la possibilità di puntare anche sulla configurazione 12GB di RAM e 256GB di storage interno. Possibile infine una tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 108 megapixel. Insomma al momento sono ancora incerte le notizie sul Google Pixel 5, ma attendiamo ulteriori novità a riguardo.

Commenti