Galaxy Watch, Samsung pronta ad affidarsi nuovamente ad Android

Google e Samsung stanno collaborando a diversi progetti ed ora l'azienda sudcoreana è pronta a puntare nuovamente su Android per i suoi Galaxy Watch.

di Maria Barison 22 Febbraio 2021 10:32

Il campo smartwatch è ricco e variegato, con Apple che al momento riesce ad imporsi in maniera più imponente su tale mercato, ma attenzione a Samsung che sta pensando ad una novità importante per i suoi Galaxy Watch.

Il mondo dell’indossabile è terreno fertile per tante aziende, tutte pronte a mostrare i loro progressi in questo settore e dando sempre più precedenza alla questione salute. C’è poi anche chi punta sui classici braccialetti fitness, risparmiando notevolmente rispetto al modello smartwatch, ma chiaramente ciò che può dare quest’ultimo non è paragonabile a queste smartband di successo.

Samsung ritorna ad Android per i suoi Galaxy Watch

Samsung ha quindi intenzione di ridare lustro ai suoi Galaxy Watch e lo farà con un ritorno al passato, puntando nuovamente sul sistema operativo Android. Qualcuno ricorderà sicuramente come i primi smartwatch targati Samsung fossero animati proprio dall’OS di Google, poi l’azienda sudcoreana decise di puntare su un sistema operativo nativo, di proprietà, lasciando spazio quindi a Tizen.

Sono passati ormai sette anni da quella decisione che probabilmente non si è rivelata di grande successo, visto come le app a disposizione sui vari smartwatch Samsung con sistema operativo Tizen siano davvero poche. Ora Samsung vorrebbe ritornare sui propri passi e dare nuovamente spazio ad Android. Stando alle ultime indiscrezioni si punterà ad aggiornare il Galaxy Watch 3 attuale proprio al sistema operativo di Google e lasciare che i nuovi smartwatch previsti per questo 2021, il Galaxy Watch 4 ed il Galaxy Watch Active 3, siano supportati proprio da Android.

Sempre più collaborazioni tra Samsung e Google

La notizia proviene dal leaker Ice Univerce, sempre molto attento alle novità in arrivo in ambito tecnologico, ma chiaramente non possiamo dare l’ufficialità a riguardo finché non sarà la stessa Samsung a confermare tale notizia. Senza dubbio si è notato come, negli ultimi tempi, la collaborazione tra Samsung e Google sia sempre più serrata visto come nel Galaxy S21 l’applicazione SMS sia diventata Messaggi by Google che troviamo sui Pixel. Tra l’altro anche Samsung Daily è stata sostituita da Google Discover dopo l’utilizzo costante della propria app di notizie in tutti gli smartphone dotati di OneUI 3 e inferiore.

Le collaborazioni non riguardano però solo l’ambito smartphone, infatti anche in campo di elettrodomestici e dispositivi domestici è stato un certo affiatamento tra le due aziende. Samsung quindi sembra essere ormai propensa a puntare nuovamente su Android per i suoi smartwatch, in questo modo spera di poter iniziare ad impensierire seriamente Apple anche in questo settore. Senza dubbio il sistema operativo di Google risulta essere più completo rispetto a Tizen. Staremo a vedere se sarà così.

Commenti