Foxconn ha già iniziato la produzione dell’iPhone 5S/6

Vediamo quali sono gli ultimi rumors sullo smartphone Apple di settima generazione.

di Ilaria Fedele 10 Marzo 2013 18:16

Tra le notizie che volano sul web è arrivata un’indiscrezione dal sito giapponese Mac O takara secondo la quale la Foxconn starebbe già producendo alcuni elementi dell’iPhone di settima generazione di Apple, ovvero l’iPhone 5S o dell’iPhone 6. La notizia, secondo Mac O takara, arriverebbe dalla solita fonte anonima, giudicata ovviamente estremamente attendibile, come al solito. Naturalmente tutto è da ritenersi estremamente labile perché non sono arrivate conferme dalla Apple. Infatti dovrebbe essere il mese di Agosto quello che vedrà l’annuncio ufficiale del colosso di Cupertino. Secondo quanto ci è dato di sapere fino ad ora l’iPhone 5S e l’iPhone dovrebbero avere le stesse linee produttive. I due smartphone dovrebbero avere lo stesso aspetto e la stessa linea dal punto di vista estetico, per cui non ci dovrebbero essere grosse differenze tra i due modelli, ma solo a livello esteriore.

L’iPhone 6 dovrebbe differire dall’iPhone 5S riguardo al processore e alla fotocamera.L’iPhone 5S dovrebbe essere l’ erede naturale dell’iPhone 5 di cui sono stati venduti 32.000.000 di pezzi, anche se Apple ne voleva vendere 65.000.000 seguendo la sua politica che prevede di produrre uno SmartPhone all’anno, ma ora, sempre secondo indiscrezioni, Apple starebbe pensando di modificare la sua politica producendo più prodotti tra cui una gamma di SmartPhone capace di soddisfare ogni richiesta del mercato come già accaduto con i Galaxy, giunti ormai alla terza edizione, con il Galaxy S3, S3 mini e Note 2.

Ritornando all’iPhone 5S esso avrà una fotocamera più efficiente di quella montata sull’iPhone 5 e un processore più piccolo e potente, forse nominato “A7″, insieme ad un sensore LED“SmartFlash” migliorato sulla porzione posteriore. Inoltre ci potrbbe anche essere un sensore per la rilevazione di impronte digitali. Al di sotto del tasto Home .
Sempre dal Giappone arrivano notizie di una riduzione degli ordini di smartphone Android da parte del gestore NTT DoCoMo, segno, forse, di un possibile prossimo arrivo dell’iPhone 5S.

Commenti