Facebook come Twitter: hashtag in arrivo?

Second i rumor Facebook potrebbe implementare gli hashtag. Si tratta di una novità che segnerebbe una vera rivoluzione.

di Martina 15 Marzo 2013 12:31

Gli hashtag contraddistinguono praticamente da sempre l’universo di Twitter ma nel corso degli ultimi tempi sono stati implementati su più servizi a carattere social al fine di permettere un’ancor più rapida categorizzazione dei temi trattati e nel tentativo di raggruppare facilmente ed immediatamente tutti i contenuti facenti riferimento al medesimo argomento.

Dire hashtag significa quindi, nella maggior parte dei casi, dire Twitter ma quest’associazione, a quanto pare, potrebbe essere destinata a finire presto poiché stando a quelle che sono le più recenti voci di corridoio anche Facebook potrebbe implementarne l’utilizzo in un futuro non molto prossimo.

Stando infatti ad un’indiscrezione riportata dal Wall Street Journal proprio nel corso delle ultime ore Facebook sarebbe oramai da tempo al lavoro per implementare nel proprio sistema gli hashtag.

Considerando però la complessità del social network in blu rispetto al cinguettante servizio di microblogging e tenendo conto anche di tutte le innumerevoli sfumature inerenti la privacy degli utenti Mark Zuckerberg ed il suo team avrebbero deciso di andarci con i piedi di piombo nell’esecuzione di questo cruciale passaggio.

Gli hashtag, infatti, qualora effettivamente implementati in Facebook andrebbero ad aggiungere a quest’ultimo una dimensione totalmente nuova generando in maniera inevitabile nuove connessione tra gli utenti e rischiando, di conseguenza, di modificare quella che la vera essenza del social network in blu.

Qualora gli hashtag venissero effettivamente implementati in Facebook ci sarebbe tuttavia ben poco da stupirsi considerando anche il fatto che già da parecchio vengono impiegati anche su Instagram che, è opportuno sottolinearlo, è stata acquisita mesi fa dal re dei social network ed una mossa di questo tipo garantirebbe quindi un ulteriore grado di integrazione.

Per il momento, comunque, dal fronte Facebook non giunge ancora alcuna conferma ufficiale.

Mark Zuckerberg e soci sono anche stati interpellati sulla questione ma hanno fatto sapere di non voler commentare rumor o banali speculazioni.

Commenti