Evernote per iOS e Mac si aggiorna, ecco le novità

Ecco i miglioramenti apportati all'applicazione mobile e desktop, la quale permette di gestire al meglio le note create.

di Daniela Caruso 20 Novembre 2012 14:26

Quando Internet diventa parte della vostra giornata per motivi di lavoro, le risorse per l’archiviazione e la gestione di grandi quantità di dati diventano assolutamente necessarie. E questo è stato l’obiettivo e lo scopo di EvernoteDa quando è stato lanciato nel 2008, Evernote è diventato un leader dei servizi on-line e un software per la scrittura e la raccolta di note, la creazione di memo vocali, per gli screenshot completi di pagine web o estratti e come deposito di fotografie e altre immagini.

Evernote supporta una serie di sistemi operativi, tra cui Windows, Mac, Chrome OS, Android, iOS e Windows Phone. Creando un account Evernote potrete sincronizzare ed eseguire il backup di tutti i dati e accedervi da qualsiasi luogo con una connessione Internet o cellulare. Recentemente, Evernote ha lanciato una riprogettazione quasi totale delle applicazioni per Mac e iOS. L’interfaccia utente è ora più orientata verso la grafica con diverse opzioni per l’accesso, la visualizzazione e la gestione di note, tag e altri elementi.

Tasti di scelta rapida

Accedere ai documenti è molto semplice, anche grazie alle scorciatoie messe a disposizione da Evernote. Nella barra laterale, potete aggiungere note di uso frequente, in modo da non ricercarle ogni volta. È sufficiente trascinare il contenuto nella barra laterale e trascinarlo fuori quando non più necessario. 

Proprio sotto Scorciatoie c’è l’elenco delle note aperte di recente. I tasti di scelta rapida di default sono disponibili per ciascuna delle sezioni presenti in Evernote, così come tasti di scelta rapida per passare tra le note. 

Aggiungere note

Ci sono diversi modi per aggiungere note alla versione desktop di Evernote, tra cui un tasto di scelta rapida globale che apre un editor di note per la tipizzazione. È anche possibile aprire questa finestra dalla barra dei menu. Purtroppo, questi metodi richiedono Evernote. 

D’altra parte, le applicazioni mobili Evernote, oltre a supportare applicazioni di terze parti, consentono di aggiungere delle note da qualsiasi luogo. Tutte le note vengono sincronizzate al server di Evernote dove sono a loro volta inviate al computer e altri dispositivi.

Visualizzazione delle note

Uno dei cambiamenti significativi alla versione Mac dell’interfaccia utente è la visualizzazione di tutte le note. La vista ingrandita visualizza tutte le vostre note in stile Pinterest, a partire dal quella aperta di recente. 

Evernote iOS 5

Anche la versione iOS di Evernote avuto un restyling dell’interfaccia utente, dando una nuova disposizione a tag, note e altro. Inoltre, ci sono tre pulsanti per l’aggiunta di note, per scattare una foto o aggiungere una foto dalla libreria e nuova funzionalità per catturare screenshot delle pagine via Evernote, nonché una visualizzazione delle note al centro dell’app per accedervi rapidamente.

Le note nell’app sono presentate in stile Snippet, in modo da ottenere un’anteprima del contenuto, titolo e la data di ogni nota.

Altre caratteristiche di Evernote

Vi consiglio di controllare le pagine Evernote Trunk, alle quali si può accedere sia online che nella barra laterale del desktop dell’app Evernote. Sono presentate le applicazioni mobili supportate e i servizi in grado di connettersi con il vostro account Evernote.  

Commenti