Ecco lo smartphone da 5 pollici più sottile

ZTE punta sullo spessore per il suo nuovo smartphone Top gamma ecco come sarà il Grand S.

di Daniele Perotti 31 Dicembre 2012 12:24

ZTE torna a far parlare di se, sembra infatti che il colosso cinese, anche noto come Zhongxing Telecommunication Equipment Corporation, ha deciso di iniziare la conquista del mercato internazionale mostrando al mondo intero ciò di cui è veramente in grado, producendo nuovi dispositivi caratterizzati da componenti hardware di primo livello affiancati da un design e dimensioni uniche.
Se qualche settimana fa è stato svelato al mondo interno il nuovo HTC J-Butterfly, caratterizzato essenzialmente da un nuovo display da 5 pollici dotato di una risoluzione a 1080p, il sospetto che si trattasse di un nuovo standard per tutti i dispositivi di fascia alta era pressapoco ovvio a tutti. Come potete facilmente intuire il nuovo standard di cui HTC è stata la prima società artefice manderà ben presto in pensione gli adorati display da 4.7 pollici caratterizzati da una risoluzione a 720p ed ovviamente tutti gli smartphone che ne sono dotati per lasciare spazio ai nuovi dispositivi caratterizzati dal nuovo standard.

ZTE tuttavia, punta su una caratteristica che non passa certamente inosservata per il suo futuro Top gamma, sembra infatti che il colosso cinese voglia caratterizzare il suo nuovo smartphone non solo per avere un display da 5 pollici a 1080p ed una nuova fotocamera il cui sensore raggiunge i 13 Megapixel, ma anche per essere lo smartphone che, seppur dotato di tale display, ha un vero e proprio spessore da record. Il nuovo Grand S, questo il nome del nuovo smartphone di HTC, secondo Unwired View sarà caratterizzato da uno spessore di appena 6,9 millimetri.

Tra le altre indiscrezioni trapelate, il nuovo ZTE Grand S può vantare un processore quad-core da 1.5 GHz Qualcomm della serie Snapdragon S4 Pro affiancato da una memoria RAM di 2 Gb, questa accoppiata dovrebbe garantire prestazioni ottimali anche nelle situazioni di massimo stress. Non ci rimane quindi che attendere ancora qualche giorno e scoprire se ZTE porterà il suo nuovo gioiellino al prossimo CES di Las Vegas.

Commenti