Donna compra a 8 dollari un gioco che potrebbe valerne 15.000

Un vero affare per una donna americana a caccia di videogiochi.

di Ilaria Fedele 19 Aprile 2013 19:17

Una donna americana amante e collezionista di videogiochi ha avuto un vero colpo di fortuna. Ha trovato in un negozio della Carolina del Nord una copia del videogioco Stadium Events.
Stadium Events, che era stato distribuito inizialmente da Bandai nel 1980, è stato acquistato da Nintendo che dopo aver cambiato nome al gioco ha ordinato il ritiro e la distruzione di tutte le copie sul mercato. Sembra che solo un numero limitatissimo di appassionati sia riuscito ad impossessarsi del gioco prima di tale fatto.

Al momento attuale, sostengono i collezionisti,ne sopravvivono pochissime copie e il loro prezzo è altissimo, e la maggior parte dei giocatori sono alla ricerca di buoni affari . Alcuni anni fa una copia sigillata è stata venduta a 41.300 dollari.
Stadium Events è uno dei giochi più ricercati, di natura sportiva, e la fortunata americana se ne è accaparrato uno, per puro caso e con tanta fortuna. Lo ha acquistato per una cifra irrisoria, ovvero per 8 dollari, ma il suo valore, secondo la stima dei gamer blog di Kotaku potrebbe essere molto alta e all’incirca di $ 15.000.

La donna americana dopo aver messo il gioco in borsetta sarebbe andata al Save Point Videogiochi e avrebbe parlato con il proprietario Wilder Hamm per stimare il valore del gioco. Hamm si è esaltato ed eccitato solamente vedendo la scatola, senza nemmeno provare a giocarci.

Commenti