Cresce il mercato italiano della Cybersecurity

All'incremento delle minacce informatiche risponde l'aumento dei budget per la sicurezza informatica, da parte delle imprese italiane

di Redazione 23 Febbraio 2022 13:06

Il mercato italiano della cybersecurity continua a crescere, con un balzo del 13% nel 2021 a 1,55 miliardi di euro. Tuttavia, la cybersicurezza tricolore pesa solo per lo 0,08% del Pil, ponendo l’Italia all’ultimo posto tra i Paesi G7 per spesa in sicurezza digitale rapportata al Prodotto interno lordo. A sostenerlo sono gli ultimi dati forniti dall’Osservatorio Cybersecurity & Data Protection della School of Management del Politecnico di Milano, recentemente presentati al convegno Cybersecurity: don’t look up, da cui emerge una costante crescita delle minacce.

Secondo i dati CLUSIT ( Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica), inoltre, sono ben 1.053 gli incidenti gravi registrati nella prima parte del 2021, in incremento del 15% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Ancora, il 31% delle grandi imprese italiane rileva un ulteriore aumento degli attacchi informatici nel corso dell’ultimo anno, sommandosi così a quelli riscontrati nei primi mesi di emergenza.

Dinanzi a queste minacce, nel 2021 ben il 60% delle grandi imprese italiane ha aumentato il budget per la sicurezza informatica, mentre il 54% delle organizzazioni giudica comunque necessario rafforzare gli interventi di sensibilizzazione al personale sui comportamenti da adottare per migliorare le protezioni contro le minacce cibernetiche. Ulteriormente, il 46% delle grandi aziende ha affermato di aver individuato un Chief Information Security Officer (Ciso) per la sicurezza informatica.

I numeri sembrano pertanto far emergere una chiara tendenza: con il comparire e l’aggravarsi dell’emergenza sanitaria si sta consolidando la consapevolezza sull’importanza della cybersecurity in qualsiasi organizzazione, dalle più grandi alle meno strutturate. Il Pnrr e gli investimenti che ne deriveranno potrebbero fungere da ulteriore leva per accentuare la sensibilizzazione sul tema e consolidare la crescita del mercato della sicurezza dinanzi alle crescenti minacce digitali, in concomitanza con la nascita della nuova Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale.

Commenti