Come tagliare un video con Nero

Oltre che per masterizzare Nero può anche essere utilizzato per modificare i file. Scopriamo quindi come tagliare un video grazie a Nero Video.

di Martina 3 Dicembre 2013 13:49

C’è stato un tempo in cui Nero era soltanto un software adibito alla masterizzazione dei file. Quel tempo, però, è ora ben lontano. Nero, infatti, è allo stato attuale delle cose una tra le più celebri ed acclamate suite multimediali mediante cui gli utenti non solo hanno la possibilità di masterizzare file ma anche di gestire, modificare ed archiviare foto, audio e video.

Nero, dunque, permette di effettuare svariate operazioni sui file prima di masterizzarli. A tal proposito chi necessita di tagliare un video sarà quindi ben felice di sapere che grazie a Nero questo è possibile.

Tagliarare un video con Nero è molto semplice e la procedura non richiede impgegno particolare da parte dell’utente.

Tanto per cominciare per poter tagliare un video con Nero occorre aprire Nero Video, l’applicazione di video editing inclusa in tutte le versioni più recenti della celebre suite multimediale.

Dopo aver avviato Nero Video sarà necessario cliccare sulla voce Importa file presente nella finestra che andrà ad aprirsi e selezionare il filmato da realizzare. È possibile impostare il nome del progetto, la risoluzione del video, il framerate e molto altro ancora. Qualora non si abbiano pretese particolari è possibile lasciare attive le impostazioni predefinite e fare click su OK.

A questo punto sarà necessario selezionare il filmato da tagliare trascinandolo con il mouse nella timeline di Nero Video posta nella parte bassa della finestra aperta. Utilizzando la barra temporale collocata sotto l’anteprima del video sarà necessario arrivare al punto in cui effettuare il taglio portando il cursore del mouse sulla timeline e cliccando sul pulsante con le due frecce visualizzato sulla miniatura del filmato. L’operazione in questione può essere ripetuta per tutte le sequenze da tagliare. Per eliminare una scena superflua basta cliccare su di essa nella timeline e premere il tasto Canc sulla tastiera.

Per salvare il risultato finale ottenuto è sufficiente cliccare sul pulsante Avanti posto in basso a destra, selezionare la voce Esporta dalla schermata che si apre, selezionare il formato in cui salvare il video tagliato, indicare la cartella in cui esportarlo e completare l’esecuzione dell’operazione facendo click su Esporta.

Commenti