Come rippare DVD protetti

Vuoi salvare i tuoi film preferiti che hai acquisto in DVD sul tuo PC? Ecco come effettuare il ripping anche se protetti.

di Daniele Perotti 7 Marzo 2013 21:35

Capita molto spesso di voler “rippare” un DVD ma è possibile imbattersi in dischi protetti, ma in cosa consiste il ripping di un DVD? Rippare un DVD è in poche parole il portare un film da DVD su PC riducendone le dimensione al fine di poterlo archiviare in uno spazio ridotto così da poterlo stipare ed archiviare insieme ad altri film. Esistono ovviamente un numero a dir poco immenso di software che consentono di poter rippare un film in DVD ma spesso i dischi originali dei film sono caratterizzati da un sistema di protezione che ne impedisce la conversione e la successiva masterizzazione del disco e proprio per questo oggi vi presentiamo MakeMKV.

MakeMKV è un programma compatibile sia con Windows, con Mac OS X e con Linux e permette di convertire qualsiasi DVD o Blu-Ray protetto in un file video MKV contenente, ovviamente, tutte le tracce audio e i sottotitoli del dischetto originale. Ciò che rende questo software un must have per tutti gli appassionati di film, oltre alla caratteristica che via abbiamo appena riportato, è certamente il fatto che è completamente gratuito. Al momento, essendo ancora in versione Beta ha una scadenza di 60 giorni è quindi necessario scaricarlo nuovamente.  Ma passiamo a scoprire come funziona MakeMKV e come rippare DVD protetti.

Primo passaggio obbligatorio, qualora tu non abbia già installato sul tuo PC MakeMKV è ovviamente quello di scaricarlo sito Internet cliccando sulla voce MakeMKV 1.7.10 for Windows ed installarlo.
Una volta terminato il processo di installazione ed accettate le condizioni della licenza avvia il programma, inserisci nel lettore DVD del tuo PC il film da rippare ed attendi che il software riconosca il disco. A questo punto clicca sull’icona che rappresenta un DVD e un hard disk posizionata in basso a sinistra e attendi il completamento della scansione del contenuto del disco. Al termine seleziona i titoli del DVD, le tracce audio e i sottotitoli di tuo interesse mettendo la spunta accanto alle voci. Clicca ora sull’icona  raffigurante la cartella blu e seleziona la cartella di destinazione del file ottenuto dal DVD.

Ora non ti rimane che procedere con il rippare il film cliccando sui pulsanti Make MKV e Yes, attendi che MakeMKV porti a termine il suo compito ed il gioco è fatto. Come è facile immaginare la durata del processo varia a seconda della durata del film e dalla potenza del tuo PC.

Commenti